Stai leggendo: Morto Gero Caldarelli, il mimo animatore del Gabibbo dal 1990

Letto: {{progress}}

Morto Gero Caldarelli, il mimo animatore del Gabibbo dal 1990

È morto Gero Caldarelli: il mimo animatore del Gabibbo si è spento dopo una lunga malattia. Lo hanno ricordato Antonio Ricci, Elisabetta Canalis e tanti altri.

Gero Caldarelli

11 condivisioni 1 commento

Gero Caldarelli ha abbandonato la sua creatura più famosa. Dopo una lunga malattia, se ne è andato il mimo che animava il Gabibbo dal lontano 1990. Lui stesso amava definirsi il “ripieno del Gabibbo” e ha raccontato la sua avventura negli ingombranti panni del pupazzo di Striscia la Notizia nel libro "Una vita da ripieno, cronache dall’interno del Gabibbo"(2003).

Gero aveva una vera e propria passione per il suo mestiere di mimo, iniziata alla scuola del Piccolo Teatro di Milano. Proprio durante gli anni della formazione, conobbe il regista Maurizio Nichetti con cui diede vita nel 1974 alla scuola di mimo Quelli di Grock. Insieme hanno insegnato per anni l’arte del mimo ad attori come Angela Finocchiaro, Giorgio Faletti e Lella Costa.

Gero Caldarelli e il GabibboHD

La collaborazione con Antonio Ricci è iniziata con Drive In e proseguita con Striscia la Notizia. Per ben 27 anni, Gero si è vestito di gommapiuma rossa e ha conquistato grandi e piccoli nei panni del Gabibbo. Era di statura molto minuta e amava guardare il mondo dalla grossa bocca del suo alter ego alto appena 1,65 metri.

Negli anni del successo televisivo, ha dato libero sfogo anche alla sua vena creativa realizzando centinaia di pupazzi di gommapiuma. Nel corso del tempo, i pupazzi si sono trasformati in quadri coloratissimi, firmati con un piccolo Gabibbo rosso. Proprio quella firma ha suggellato forse la sua identificazione completa con il famoso pupazzo.

Negli ultimi tempi, la malattia lo aveva costretto ad alternarsi con il suo allievo Rocco Gaudimonte. Sperava però di poter tornare a fare capolino tra le veline e gli storici conduttori del programma. Sono proprio i suoi colleghi a restituire un bellissimo ricordo dell’uomo minuto che riempiva il panciuto pupazzo rosso. Tantissimi i messaggi di cordoglio di Antonio Ricci, Ezio Greggio, Juliana Moreira, Elisabetta Canalis, Maddalena Corvaglia e non solo.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.