Stai leggendo: Drew Barrymore conquista Instagram con un look al naturale

Prossimo articolo: Ecco come Alicia Keys realizza il suo look no make-up

Letto: {{progress}}

Drew Barrymore conquista Instagram con un look al naturale

Bella davanti e dietro la telecamera, Drew Barrymore ha conquistato il cuore delle fan con un look acqua e sapone.

Drew Barrymore sorridente sul red carpet

0 condivisioni 0 commenti

Niente trucco o Photoshop per Drew Barrymore. L'attrice, che nel 1999 recitò nella commedia Mai Stata Baciata impersonando la sfortunata Josie, ha continuato a dimostrare la propria bellezza acqua e sapone sfruttando l'appoggio dei social network.

Con espressione stravolta e la fronte corrugata, la Berrymore ha postato un selfie su Instagram mettendo in risalto le folte sopracciglia, due grandi occhioni verdi e una spruzzata di lentiggini sulle guance che solitamente vengono inghiottite dal make-up.

Una fotografia che riprende tutta la bellezza naturale dell'attrice e che ha ottenuto l'appoggio di tantissimi follower, i quali hanno dichiarato di apprezzare la sua veridicità.

Drew Barrymore è una donna da red carpet così come da casalinga. La sua bellezza non sfiorisce senza quintali di eyeliner sulle palpebre e la scelta di mostrarsi al mondo del web senza l'armatura del make-up ha permesso a molte donne di sentirsi al suo stesso livello.

Omiodio, anch'io ero così qualche giorno fa! Poi sono andata dall'estetista e mi sono sentita nuovamente donna.

Questo è soltanto uno dei commenti che sono comparsi sotto il post della Barrymore, dimostrando come un semplice scatto acqua e sapone possa riscuotere più apprezzamento di abiti e trucchi privilegiati.

L'attrice si sta preparando per tornare nelle vesti di Sheila Hammond, la bizzarra agente immobiliare di Santa Clarita Diet con la predilezione per la carne umana, ma lo scatto al naturale postato lo scorso luglio non è certamente il primo.

Il suo profilo Instagram pullula di fotografie semplici, dai grandi sorrisi e trucco minimal. Ma in realtà la Barrymore non disdegna affatto il make-up tanto da aver fondato Flower Beauty, la sua prima linea di cosmetica venduta nei negozi Walmart. Nel 2013 l’attrice aveva persino partecipato alla fiera Beautycon durante la tappa newyorkese, rappresentando la sua linea di make-up.

#beautyjunkieweek is over and all I can say is I am just a true blue beauty junkie myself. I haven't been paid of influenced to suggest anything in these posts. These are just things I love or have discovered that I wanted to share. I am convinced if we take good care of ourselves, we will feel better and less distracted by our own funny insecurities. I don't have time to go to pamper myself, because i just don't, so I am always thrilled to find at home solutions. And I don't want to mess with my face, so I try to find myself ways and products to look my best naturally. I will continue to travel the world, find innovative labs, and educate myself about al the wonderful possibilities out there for us! I love being feminine. A woman. A mom. And always, a celebrator of all things #girl #beautyiswithin #therestofmydrawers #researchcolletion

A post shared by Drew Barrymore (@drewbarrymore) on

In un’intervista a cura di Business Insider, la Barrymore aveva dichiarato:

L'importante è essere la versione migliore di se stessi, chi si è dentro. La gioia e il sorriso sono migliori di qualsiasi rossetto. Può sembrare un messaggio anti-make up, ma piuttosto credo che sia un concetto incentrato sull'essere umano. Tutto il resto viene di conseguenza.

Anche a Hollywood ci vuole coerenza e Drew Barrymore ha dimostrato ancora una volta il suo mantra di vita: la bellezza che conta di più è quella che viene da dentro.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.