Stai leggendo: Elisabeth Moss difende la sua Scientology

Prossimo articolo: Giulia Bevilacqua racconta Anna. Quella che (non) sei

Letto: {{progress}}

Elisabeth Moss difende la sua Scientology

La protagonista di The Handmaid's Tale, Elisabeth Moss, difende Scientology su Instagram dall’accusa di essere un movimento molto simile alla distopica società di Gilead.

L'attrice Elisabeth Moss

2 condivisioni 0 commenti

Elisabeth Moss ha difeso Scientology dalle pacate accuse di un fan che su Instagram ha paragonato il movimento alla distopica società di Gilead, dove è ambientata la serie The Handmaid's Tale di cui la stessa attrice è protagonista.

Sotto un post della Moss, in cui l’atto-produttrice ha ringraziato i fan per aver sostenuto lo show per il quale è in lizza agli Emmy Awards come migliore attrice in una serie drammatica, un suo follower la ha chiesto se anche a lei The Handmaid's Tale le aveva fatto pensare a Scientology in quanto:

Sia Gilead che Scientology credono che tutte le fonti esterne (aka news) siano sbagliate o malvagie.

Al questo quesito Elisabeth Moss, che raramente parla del suo legame col movimento in quanto ritiene che sia una questione estremamente privata, ha risposto:

Non è affatto vero di Scientology. La libertà religiosa e la tolleranza e la comprensione della verità e dei diritti uguali per ogni razza, religione e credo sono tutte cose estremamente importanti per me. Probabilmente le cose più importanti. Ed è per questo che Gilead e THT mi hanno colpito a livello molto personale. Grazie per la domanda interessante!

Cosa ne pensate delle parole della Moss? Anche voi credete che vi siano dei parallelismi tra Scientology e l società antifemminista di Gilead? Parliamone insieme nei commenti!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.