Stai leggendo: Tom Cruise, incidente sul set di Mission: Impossible 6

Prossimo articolo: Donatella Versace, la storia di una donna e di una sorella

Letto: {{progress}}

Tom Cruise, incidente sul set di Mission: Impossible 6

Ne è passato di tempo da quando Ethan Hunt è apparso per la prima volta sul grande schermo! Tom Cruise, che interpreta da sempre l'iconico personaggio, ha avuto un piccolo infortunio sul set.

Primo piano di Tom Cruise

1 condivisione 0 commenti

Tom Cruise è stato senza ombra di dubbio uno dei sex symbol del cinema anni '90 e 2000 più amati dalle donne, complice (anche) la sua capacità di scegliere ruoli dall'appeal a dir poco irresistibile.

Dal tenente Pete "Maverick" Mitchell in Top Gun (1985) a Ethan Hunt della lunga saga dei vari Mission: Impossible - risale al 1996 il primo capitolo delle avventure del fascinoso agente CIA - Cruise ha fatto sognare il suo pubblico stupendolo da sempre con effetti speciali!

Tra questi, rientra sicuramente la sua volontà di non avvalersi mai di controfigure per le scene ad alto rischio dei suoi film.

Purtroppo, però, l'imprevisto è sempre dietro l'angolo.

A distanza di qualche mese dall'inizio delle riprese di Mission: Impossible 6, è stato divulgato da TMZ un video che testimonia un incidente riportato dall'attore 55enne sul set di Londra.

Nella breve clip si vede chiaramente Cruise cadere male dopo il salto dal tetto di un palazzo all'altro.

L'ex marito di Nicole Kidman e Katie Holmes - quelli del'attore fanno parte della schiera dei divorzi più famosi (e chiacchierati) di Hollywood - fortunatamente non si è fatto nulla di grave, ma ha avuto bisogno di riposarsi un po' dopo l'infortunio e di farsi controllare dal medico della troupe.

Non sarà forse il caso di abbandonare queste abitudini estreme, Tom?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.