Stai leggendo: Todd Haynes farà un documentario sui Velvet Underground

Prossimo articolo: Francesca Comencini a Locarno 70: gli uomini si amano e si combattono

Letto: {{progress}}

Todd Haynes farà un documentario sui Velvet Underground

Todd Haynes, ospite del 70° Festival di Locarno, ha svelato che sta preparando un documentario sui Velvet Underground.

Todd Haynes durante un festival

3 condivisioni 1 commento

Una grande notizia per gli amanti della grande musica: Todd Haynes realizzerà un documentario sui mitici Velvet Underground.

A svelarlo è stato lo stesso regista nel corso della 70a edizione del Festival di Locarno, dove è stato premiato con il Pardo d'onore Manor per la sua splendida carriera.

Ecco quanto ha anticipato:

Sarà un'esperienza visuale intensa, che certamente si rifarà ai film di Andy Warhol e più in generale alla cinematografia sperimentale dell'epoca.

Lou & Andy Warhol

A post shared by The Velvet Underground (@thevelvet_underground) on

I Velvet Underground, lo ricordiamo, sono stati attivi tra il 1962 e il 1973, periodo fortemente influenzato dai nuovi movimenti artistici e in particolare dalla pop-art che ruotava intorno alla figura di Andy Warhol.

È proprio con quest'ultimo che la band newyorkese diede vita ad una collaborazione destinata ad entrare nella storia: Warhol ne fu il manager e contribuì a farli diventare celebri, convincendoli anche a prendere come cantante la sua pupilla Nico.

#nico

A post shared by The Velvet Underground (@thevelvet_underground) on

Al momento non si conosce ancora il titolo del documentario, ma pare che l'intenzione di Haynes sia quella di intervistare John Cage e Moe Tucker, componenti superstiti della formazione originaria (di cui facevano parte, per l'appunto, Nico, Lou Reed e Sterling Morrison) e altri musicisti che negli anni ci hanno suonato, anche per brevi periodi.

La curiosità di vedere poi il prodotto finito è, ovviamente, tanta anche perché tutti conoscono bene la passione di Todd Haynes per la musica, quella che nel 1998 lo ha portato a firmare un piccolo gioiello come Velvet Goldmine.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.