Stai leggendo: Katie Holmes in total denim per le strade di Beverly Hills

Prossimo articolo: Denim che passione, anche in agosto

Letto: {{progress}}

Katie Holmes in total denim per le strade di Beverly Hills

Katie Holmes è apparsa in giro per Beverly Hills con un look in total denim. Ecco tutti i dettagli dell'outfit, completamente a tema jeans.

Katie Holmes in primo piano

1 condivisione 4 commenti

Qualcuno la ricorda ancora come la Joey Potter di Dawson's Creek, ma Katie Holmes è cresciuta e... ama follemente il denim.

Un look "double denim" super trendy

La star è stata avvistata, come riporta Just Jared, in giro per le strade di Beverly Hills completamente vestita a tema denim. La Holmes indossava una comoda e resistente camicia di jeans, con tanto di taschini e maniche arrotolate al gomito, forse per tamponare le elevate temperature californiane.

La camicia era abbinata a un paio di jeans dal taglio regular, con uno strappo dall'altezza del ginocchio. Braccialetti argentati ai polsi, borsa color panna, sandali flat marroni di cuoio, occhiali da sole e caffè freddo in mano completavano il look trendy dell'attrice.

Katie Holmes ha optato per questo outfit per una sessione di shopping pomeridiana insieme a un'amica.

La storia e l'ascesa del denim

Attualmente il denim è tornato alla ribalta e viene sfoggiato dai jeans boyfriend alle giacche, dai bikini agli accessori. 

Tessuto evegreen, il denim è nato nel VX secolo a Nimes, ma veniva fabbricato anche in Italia, a Chieri, come alternativa al classico fustagno blu.

Nel corso del '900, dopo l'exploit di Levi Strauss che alla fine dell'800 aveva investito in questo materiale come base per nuovi capi d'abbigliamento, i blue jeans spopolarono nella classe proletaria.

Divennero un abito da lavoro: gli operai sfruttavano il tessuto resistente, le cuciture comode e l'ergonomia favorevole ai movimenti.

Lo indossavano muratori, carpentieri, minatori e operai.

Con il passare del tempo, però, il jeans divenne simbolo delle controculture giovanili e della beat generation: negli anni ’50 il denim rivoluzionò la moda e il modo di pensare, divenne tessuto alla moda e simbolo di ribellione. Era molto amato da star come James Dean o Marlon Brando.

James Dean giratoJames Dean
James Dean adorava il denim

Dean aveva forgiato un nuovo stile, abbinando i jeans o il gubbino di jeans a una semplice t-shirt bianca.

Poi il denim era ri-esploso nell'era degli hippie e, in altre forme e stili, negli anni '80 e soprattutto '90.

Che ve ne pare del look di Katie Holmes, lo adottate anche voi?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.