Stai leggendo: Katie Holmes in total denim per le strade di Beverly Hills

Letto: {{progress}}

Katie Holmes in total denim per le strade di Beverly Hills

Katie Holmes è apparsa in giro per Beverly Hills con un look in total denim. Ecco tutti i dettagli dell'outfit, completamente a tema jeans.

Katie Holmes in primo piano

1 condivisione 4 commenti

Qualcuno la ricorda ancora come la Joey Potter di Dawson's Creek, ma Katie Holmes è cresciuta e... ama follemente il denim.

Un look "double denim" super trendy

La star è stata avvistata, come riporta Just Jared, in giro per le strade di Beverly Hills completamente vestita a tema denim. La Holmes indossava una comoda e resistente camicia di jeans, con tanto di taschini e maniche arrotolate al gomito, forse per tamponare le elevate temperature californiane.

La camicia era abbinata a un paio di jeans dal taglio regular, con uno strappo dall'altezza del ginocchio. Braccialetti argentati ai polsi, borsa color panna, sandali flat marroni di cuoio, occhiali da sole e caffè freddo in mano completavano il look trendy dell'attrice.

Katie Holmes ha optato per questo outfit per una sessione di shopping pomeridiana insieme a un'amica.

La storia e l'ascesa del denim

Attualmente il denim è tornato alla ribalta e viene sfoggiato dai jeans boyfriend alle giacche, dai bikini agli accessori. 

Tessuto evegreen, il denim è nato nel VX secolo a Nimes, ma veniva fabbricato anche in Italia, a Chieri, come alternativa al classico fustagno blu.

Nel corso del '900, dopo l'exploit di Levi Strauss che alla fine dell'800 aveva investito in questo materiale come base per nuovi capi d'abbigliamento, i blue jeans spopolarono nella classe proletaria.

Divennero un abito da lavoro: gli operai sfruttavano il tessuto resistente, le cuciture comode e l'ergonomia favorevole ai movimenti.

Lo indossavano muratori, carpentieri, minatori e operai.

Con il passare del tempo, però, il jeans divenne simbolo delle controculture giovanili e della beat generation: negli anni ’50 il denim rivoluzionò la moda e il modo di pensare, divenne tessuto alla moda e simbolo di ribellione. Era molto amato da star come James Dean o Marlon Brando.

James Dean giratoJames Dean
James Dean adorava il denim

Dean aveva forgiato un nuovo stile, abbinando i jeans o il gubbino di jeans a una semplice t-shirt bianca.

Poi il denim era ri-esploso nell'era degli hippie e, in altre forme e stili, negli anni '80 e soprattutto '90.

Che ve ne pare del look di Katie Holmes, lo adottate anche voi?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.