Stai leggendo: Tomorrowland, il palco va a fuoco: 22mila evacuati

Prossimo articolo: Francesca Michielin canterà al Gran Premio di Monza

Letto: {{progress}}

Tomorrowland, il palco va a fuoco: 22mila evacuati

A Barcellona il palco di Tomorrowland, festival internazionale di musica elettronica e alternativa, è andato a fuoco pare per un problema tecnico.

Un momento di Tomorrowland su Istagram

3 condivisioni 0 commenti

Momenti difficili quelli vissuti a Barcellona nel corso di Tomorrowland, festival internazionale di musica elettronica e alternativa, che ha visto il suo palco andare a fuoco portando all'evacuazione di 22mila persone. Pare, per fortuna, che non ci siano stati feriti.

Secondo la stampa la causa dell'incendio non è in alcun modo di natura dolosa, ma dovuta a un malfunzionamento tecnico degli impianti del palcoscenico. In quel momento si stava esibendo il dj Steve Aoki, meglio noto come Kid Millionaire.

Inutile dire che sono stati minuti di panico tra i presenti, molti dei quali hanno cercato di documentare l'accaduto con foto e video, postati sui social e diventati in breve tempo virali.

Non è mancato chi ha criticato queste persone che, nel momento del pericolo, hanno preferito soffermarsi piuttosto che favorire in tempi brevi l'evacuazione dell'area.

Tomorrowland, per chi non lo sapesse, è un festival che esiste dal 2005 e ha sempre avuto come location il Belgio. Questa era la prima volta che si teneva in provincia di Barcellona, a Santa Coloma de Gramenet.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.