Stai leggendo: Rihanna risponde alle polemiche sul suo peso con grande autoironia

Prossimo articolo: Jennifer Lawrence ricorda il provino che la vide vittima di fat-shaming

Letto: {{progress}}

Rihanna risponde alle polemiche sul suo peso con grande autoironia

La svolta orgogliosamente curvy di Rihanna l’ha resa vittima di body shaming ma, sotto un post di Instagram dedicatole da una fan page, la pop-star ha risposto alle polemiche in maniera decisamente ironica.

Rihanna alla première londinese di Valerian

2 condivisioni 0 commenti

Protagonista femminile insieme a Cara Delevingne dell’ultimo film di Luc Besson, Valerian, Rihanna ha sfoggiato sui red carpet delle première del lungometraggio un fisico orgogliosamente curvy.

Nonostante la maggior parte degli ammiratori della pop-star abbiano apprezzato la nuova sexy fisicità di Riri, non sono comunque mancate sui social alcune futili polemiche sul suo cambiamento.

A difendere a spada tratta Rihanna ci ha pensato una fan page a lei dedicata che ha condiviso su Instagram un video risalente al 2015 in cui qualcuno aveva ripreso l’atto-cantante in un supermercato accusandola di aver acquistato troppi snack, per poi essere immediatamente ammonito dalla sua migliore amica Melissa Forde:

Non giudicatela!

Attraverso questa breve clip, la fan page di Rihanna ha lanciato a tutti i suoi haters un messaggio:

A chiunque ti definisca troppo grassa: Melissa Forde ti dice cosa fare in questo video!

Il commento di RihannaRobynsbish/Instagram

Tra i tanti commenti di persone che si sono schierate contro coloro che hanno attaccato Rihanna per il solo fatto di aver preso qualche chilo, spicca in pole position quello della stessa cantante che con grande ironia fa la finta tonta:

Qualcuno mi ha definito troppo grassa?

Rihanna sfoggia il suo fisico curvy alla première di ValerianHD

L’atteggiamento di Rihanna e la decisione di sfoggiare abiti che non nascondono ma (anzi!) sfoggiano le sue morbide forme, conferma che la cantante non alcun problema con il suo fisico e men che meno con chi passa il tempo ad esaminarlo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.