Stai leggendo: I tormentoni estivi più ascoltati del passato

Prossimo articolo: L'esercito del Selfie è disco d'oro: video e testo del tormentone dell'estate

Letto: {{progress}}

I tormentoni estivi più ascoltati del passato

Ricordiamo insieme i tormentoni dell'estate più belli di sempre, da Vamos a Bailar di Paola e Chiara ad Andiamo a comandare di Fabio Rovazzi.

Paola e Chiara in Vamos a Bailar

8 condivisioni 1 commento

Il legame tra estate e tormentoni musicali è indissolubile. E dato che ogni anno si cerca di indovinare quelli che rimarranno per più tempo nel cuore e nelle orecchie delle persone, abbiamo pensato di fare un piccolo salto nel passato per ricordare alcuni dei tormentoni più ascoltati di sempre, che ancora oggi fanno capolino nei nostri ascolti.

Andiamo a comandare di Fabio Rovazzi (2016)

Partiamo da quello più recente, ovvero Andiamo a comandare, prima hit di Fabio Rovazzi che l'ha fatto conoscere al grande pubblico. Un pezzo il cui ritornello è anche diventato un modo di dire.

Gangnam Style di PSY (2012)

Direttamente dalla Corea, ci è arrivato questo gioiellino danzante con un ritmo e un ritornello che entrano subito in circolo. Gangnam Style ha fatto entrare nel mito anche PSY, prima sconosciuto ai più.

Waka Waka (This Time For Africa) di Shakira (2010)

L'estate 2010 è ricordata anche per i Mondiali di Calcio in Sudafrica, che avevano come inno Waka Waka (This Time For Africa) di Shakira, il classico pezzo in grado di fare alzare tutti dalla sedia.

Umbrella di Rihanna (2007)

Nel 2007 tutti ci siamo riparati sotto l'Umbrella di Rihanna. La canzone, che vanta il featuring di Jay-Z è ancora oggi considerata una delle più grandi hit dell'artista delle Barbados.

Aserejé delle Las Ketchup (2002)

Ci sono delle artiste che, dopo il boom estivo, hanno fatto perdere le loro tracce. È il caso delle sorelle spagnole Las Ketchup, ricordate ancora oggi per la canzone-scioglilingua Aserejé, a cui era abbinato anche un simpatico balletto.

Vamos a Bailar di Paola e Chiara (2000)

A proposito di sorelle, come non ricordare Paola e Chiara, che per qualche anno sono state delle autentiche hit-maker estive. Indimenticabile la loro Vamos a Bailar, un pezzo elettronico e spagnoleggiante.

Genie In A Bottle di Christina Aguilera (1999)

Nell'estate del 1999 facevamo la conoscenza di quella che sarebbe diventata una grande pop-star: Christina Aguilera. La sua Genie In A Bottle è rimasta nella classifiche per settimane.

Macarena dei Los del Rio (1995)

Spesso i tormentoni sono legati a dei balli, come la Macarena del duo spagnolo dei Los del Rio, diventata un successo planetario. Una curiosità: la canzone era stata pubblicata nel 1993, ma ha catturato l'attenzione solo due anni dopo.

Lambada dei Kaoma (1989)

A proposito di danze estive scatenate, che dire del ritmo inconfondibile della Lambada, ora considerato un classico latinoamericano, ma all'epoca lanciata dal gruppo francese dei Kaoma.

Vamos a la playa dei Righeira (1983)

Faccio l'ennesimo passo indietro nel tempo, fino ad arrivare nel 1983 quando il duo italiano dei Righeira era in cima a tutte le classifiche e alle preferenze degli italiani con la canzone estiva per eccellenza, ovvero Vamos a la playa.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.