Stai leggendo: Ricette: gli spaghetti di zucchine, piatto facile, light e gustoso

Letto: {{progress}}

Ricette: gli spaghetti di zucchine, piatto facile, light e gustoso

Una variante light dei classici spaghetti al pomodoro: usare le zucchine al posto della pasta. Il risultato, facilissimo e veloce da realizzare, vi sorprenderà!

Gli spaghetti di zucchine al pomodoro

2 condivisioni 0 commenti Il voto di 2 utenti

Freschi, leggeri e sorprendentemente buoni: gli spaghetti di zucchine sono un perfetto sostituto del classico primo piatto che solitamente è a base di pasta.

Conditi con un buon sugo al pomodoro, facili e veloci da realizzare, soddisfano il palato di tutta la famiglia.

E naturalmente, sono il piatto ideale per chi soffre di celiachia, per i vegani e i vegetariani, e per chi vuole un piatto gustoso e salutare ma povero di calorie.
Provare per credere!

Informazioni

Ingredienti

  • Zucchine 6
  • Polpa di pomodoro 400 grammi
  • Sale q.b.
  • Porro 1
  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa mettete a bollire una pentola di acqua salata, come se doveste cuocere la pasta. Abbiate però cura di salarla un pochino più del solito: le zucchine hanno bisogno di un po' di sale in più per risultare saporite.

    A questo punto mettete a cuocere il sugo: lavate e mondate il porro, la carota e il sedano, tritateli grossolanamente e metteteli in una padella con un filo d'olio caldo. Dopo un minuto o due, aggiungete la polpa di pomodoro e lasciate cuocere a fuoco moderato.

    Il soffrittoHD
    Il soffritto di porro, carota e sedano per il sugo
    Il sugo al pomodoroHD
    Aggiungete la polpa di pomodoro al soffritto
  2. Lavate accuratamente le zucchine, eliminate le estremità e riducetele a spirali servendovi degli appositi strumenti in commercio (ci sono comodi ed economici "temperini" per realizzarli, li trovate in ogni negozio di casalinghi ma anche al supermercato).

    Ridurre le zucchine a spirale
    Riducete le zucchine a spirali
  3. Non appena l'acqua bolle, tuffatevi le zucchine. Per le dosi, calcolate circa 3 zucchine (di dimensioni medio-piccole) a testa.

    Non appena l'acqua torna a bollire, calcolate due minuti di cottura.

    Scolate bene le zucchine, versatele nella padella col sugo, amalgamate bene il tutto e servite.

Gli spaghetti di zucchine sono di stagione, saziano e hanno un apporto calorico di sole 80 calorie, circa, per porzione.
Per questo potete tranquillamente abbondare con le dosi.

Anche perché, di solito, gli ospiti rimangono talmente soddisfatti da chiedere il bis: meglio fare scorta e "esagerare" un po' con le zucchine!

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.