Stai leggendo: Pulizia del viso: 5 semplici passaggi per farla da te

Prossimo articolo: Novità detox estate 2017: gli ultimi trend per depurarsi

Letto: {{progress}}

Pulizia del viso: 5 semplici passaggi per farla da te

La pulizia del viso è un rituale di bellezza fondamentale per avere una pelle libera dalle impurità e dalle imperfezioni. Oggi ti sveliamo 5 semplici passaggi per farla da sola a casa tua.

Primo piano di una ragazza che si lava il viso

1 condivisione 0 commenti

La pulizia del viso è un rituale che non dovrebbe mai mancare nella routine di bellezza di una donna. Farla con regolarità significa avere una pelle libera da punti neri e imperfezioni, morbida e luminosa. Se andare dall’estetista di frequente però non vi è possibile, potete farla in casa seguendo 5 semplici passaggi. Ritagliatevi quindi un momento di coccole tutto per voi e restituite vigore alla vostra pelle.

1 – Vapore per aprire i pori

Una ragazza si fa i suffumigiHD

Il primo step è il bagno di vapore, ossia i suffumigi, necessari per preparare la pelle e aprire i pori. Potete farli aggiungendo all’acqua erbe aromatiche come il rosmarino, il timo o la lavanda. Grazie al calore i pori espelleranno le impurità e la pelle assorbirà meglio le proprietà benefiche dei prodotti che metterete nelle fasi successive. Questo trattamento non deve durare più di 5-10 minuti.  

I suffumigi, per chi non li avesse mai fatti, vanno praticati in questo modo: portate dell’acqua in ebollizione, aggiungete le eventuali erbe essenziali, coprite la testa con un asciugamano e avvicinate il viso al vapore.

2 – Scrub

Una ragazza esegue lo scrub sul voltoHD

Terminato il bagno di vapore, sciacquate il volto, asciugatelo e procedete al secondo step, lo scrub. Scegliete quello più adatto al vostro tipo di pelle ed esfoliate il viso con delicatezza. Una volta terminato sentirete già la pelle rinnovata e morbidissima!

3 – Maschera per il viso

Una donna sorride con applicata sul viso una maschera purificanteHD

È arrivato il momento della vera coccola, l’applicazione della maschera per il viso. Anche in questo caso dovete utilizzare quella più adeguata alla vostra pelle. Per non sbagliare chiedete consiglio all'erborista di fiducia. In linea di massima se avete una pelle grassa è preferibile un prodotto che vada a eliminare l’eccesso di sebo, se invece avete un problema di pelle secca optate per una maschera idratante. Potete anche usare un tipo di maschera sulla zona a T e un’altra sul resto del viso.

4 – Tonico per il viso

Una ragazza applica sul viso il tonico con un dischettoHD

Rimossa la maschera e sciacquato il volto, tamponate su di esso un tonico che servirà a richiudere i pori della pelle ancora aperti.

5 – Crema idratante

Una ragazza si applica la crema per il visoHD

A questo punto, dopo aver lasciato asciugare il tonico per qualche secondo, potete passare all’ultima fase: l’applicazione della crema idratante e del contorno occhi.

Grazie a questi pochi passaggi sentirete la pelle ben nutrita, libera da tutte le impurità che si accumulano su di essa durante il giorno. Fate però attenzione a un dettaglio fondamentale: quando fate lo scrub e la maschera lasciate sempre libera la zona del contorno occhi, molto delicata.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.