Stai leggendo: Trussardi in passerella, tra bagliori metallici e colori accesi

Prossimo articolo: Roberto Cavalli, in passerella un viaggio nel tempo super fashion

Letto: {{progress}}

Trussardi in passerella, tra bagliori metallici e colori accesi

È un'eleganza dal gusto pop e contemporaneo quella proposta da Gaia Trussardi per la Primavera/Estate 2017. Per l'iconica maison è tempo di cambiare, sempre in linea con la propria tradizione.

1 condivisione 0 commenti

La storia di Trussardi è un affare di famiglia, nel vero e proprio senso del termine.

Nicola Trussardi, scomparso prematuramente in un incidente stradale nel 1999, ha saputo trasformare un piccolo laboratorio artigianale specializzato nella produzione di guanti in un autentico colosso del fashion Made in Italy.

A raccogliere la sua eredità oggi ci sono i figli, prima su tutti Gaia Trussardi, direttore creativo della maison.

Per la Primavera/Estate 2017, la fashion designer ha pensato di rivisitare i vecchi codici stilistici dell'azienda di famiglia intingendoli in una salsa pop incredibilmente attuale e stilosa.

Tra i leitmotiv portanti dell'intera collezione ci sono gli scintillii, complici le trame dei tessuti che brillano grazie a filati shimmer nei toni dell'oro e dell'argento. La palette cromatica cui Trussardi fa riferimento è eclettica e versatile, abbracciando i toni neutri della terra e vibranti tocchi di viola, fucsia e blu.

Le gonne longuette dal mood retrò si fanno dinamiche e contemporanee, abbinate a giacchini micro e blazer oversize; i pantaloni diventano leggings, aderentissimi e fascianti.

Per completare i look delle modelle in passerella il brand ha scelto mocassini dal tacco grosso e sandali vertiginosi, ideali per slanciare la silhouette.

Ancora una volta, Trussardi ha saputo stupire, rinnovandosi senza perdere di vista la propria identità.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.