Stai leggendo: Mayim Bialik e la cifra ridicola con cui venne pagata

Prossimo articolo: Gal Gadot ha guadagnato solo 300mila dollari per Wonder Woman

Letto: {{progress}}

Mayim Bialik e la cifra ridicola con cui venne pagata

Oggi è un'attrice affermata e amatissima dal pubblico, ma gli esordi in TV di Mayim Bialik non sono stati poi così rosei! Amy Farrah Fowler di The Big Bang Theory ha svelato alcuni retroscena circa i suoi primi compensi.

Mayim Bialik e la ricevuta del suo pagamento

0 condivisioni 0 commenti

La conosciamo tutti come Amy Farrah Fowler di The Big Bang Theory e i più nostalgici la ricorderanno (anche) nei panni di Blossom, nell'omonima sit-com Disney degli anni '90.

Mayim Bialik ne ha fatta di strada e oggi è una delle più pagate e apprezzate interpreti del piccolo schermo. Tuttavia, agli inizi affermarsi non è stato affatto semplice.

A dimostrazione di quanto abbia faticato per guadagnarsi il suo posto al sole nello showbiz, Mayim - che dovrà stare in silenzio per un mese a causa di un problema alle corde vocali - ha condiviso su Instagram uno scatto davvero emblematico e molto divertente.

Si tratta di una fattura che attesta il pagamento per la sua partecipazione alla serie TV Doggie Howser, con protagonista un piccolissimo Neil Patrick Harris!

La serie è andata in onda dal 1989 al 1993 e Mayim è apparsa in un solo epidodio durante la seconda stagione.

Il suo compenso? 2 centesimi!

Inutile dirlo, come sempre l'umorismo della Bialik ha suscitato l'ilarità dei fan che si sono sbizzarriti con i commenti. "Attenzione a non spenderli tutti in una volta" ha scritto, ad esempio, uno dei tantissimi follower dell'attrice.

Non sappiamo quale fosse all'epoca la paga di Harris - oggi noto principalmente per aver interpretato l'iconico Barney Stinson in How I Met Your Mother - ma c'è da scommettere sul fatto che le polemiche sulla totale assenza di equità tra i compensi di attori e attrici che stanno tenendo banco di recente a Hollywood affondino le loro radici persino nello showbiz degli anni '90 e dei divi bambini.

Di sessismo hanno parlato negli ultimi mesi Emma Stone ed Emilia Clarke, la quale ancora oggi fatica a rendersi conto di essere trattata diversamente dai colleghi maschi, economicamente e non.

my friend Stacie made me this awesome brain hat. I feel smarter already!!!! 👾👩‍❤️‍👩💚

A post shared by mayim bialik (@missmayim) on

Mayim tornerà presto sul set della undicesima stagione di The Big Bang Theory.

Siamo certi che il suo cachet, stavolta, sia di ben'altra entità!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.