Stai leggendo: Elisa Isoardi farà pace con Matteo Salvini?

Prossimo articolo: Donatella Versace, la storia di una donna e di una sorella

Letto: {{progress}}

Elisa Isoardi farà pace con Matteo Salvini?

Elisa Isoardi è tornata a seguire sui social Matteo Salvini e chissà se, prima o poi, i due faranno pace.

Elisa Isoardi su Instagram

0 condivisioni 0 commenti

Novità sul fronte Isoardi-Salvini: la conduttrice, infatti, è tornata a seguire sui social il segretario della Lega Nord e ha persino messo un like ad una foto su Instagram.

Perché quando ero bambino io non esistevano i #gonfiabili??? Vabbè, con #200lire si comprava un gelato...

A post shared by Matteo Salvini (@matteosalviniofficial) on

Elisa Isoardi, lo ricordiamo, è reduce da delle giornate piuttosto turbolente, dopo la pubblicazione di alcuni scatti in cui baciava con trasporto un certo Matteo Placidi, avvocato che a quanto pare lei conosceva già da qualche tempo.

Tutti si sono scagliati contro di lei, finché non hanno iniziato a circolare i rumors secondo i quali sarebbe stato in realtà Matteo Salvini a tradirla per primo, con una modella musulmana di nome Ahlam El Brinis, conosciuta ad una festa al Papete di Milano Marittima.

Il noto politico non si è mai espresso a tal proposito, cercando di tutelare il più possibile la sua vita privata, però sembrava chiaro che lui fosse innamoratissimo di Elisa.

Sono su una spettacolare terrazza di Andria @borgomurgia .... sto cercando qualcuno ma non mi risponde @raffaiso

A post shared by Elisa Isoardi (@elisaisoardi) on

Sono quindi in tanti a tifare per la coppia, tra cui anche il sensitivo Solange che domenica scorsa ha letto la mano di Salvini, di passaggio a Cascina (in provincia di Pisa) e ha dichiarato:

La sua fidanzata Elisa Isoardi tornerà. Sulla mano di lei ci sono impresse le linee di lui, e viceversa: questo evidenzia un sentimento ben consacrato.

Che quindi la pace tra i due sia vicina?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.