Stai leggendo: Gli oggetti più utili per affrontare la vita con un neonato

Prossimo articolo: Le idee per rendere unica e speciale la cameretta dei vostri figli

Letto: {{progress}}

Gli oggetti più utili per affrontare la vita con un neonato

Ciucci, biberon di forme diverse e mille e uno oggetti che, spesso, non si sa nemmeno a che cosa servano. Ecco una mini giuda con le cose davvero utili da avere quando c’è un neonato in arrivo!

Un neonato con tante cose sparse intorno

6 condivisioni 0 commenti

Quando in famiglia arriva un neonato, vi sembra che tutto quello che viene messo in vendita nei negozi specializzati sia indispensabile. Oppure, se siete al primo figlio, non conoscete l’uso della maggior parte di questi oggetti. Tra le tante cose che potete decidere di acquistare per il primo anno di vita del vostro bimbo, però, secondo noi alcune sono davvero utili. Ecco la nostra lista, ovviamente al netto degli acquisti fondamentali come il passeggino e i vestitini per il bimbo!

Il mangiapannolini

Sistema di Smaltimento dei Pannolini

Immaginate: è notte. Magari è inverno. Il vostro bimbo si è svegliato perché deve essere cambiato. E così, dopo esservi alzate dal letto, dopo averlo cambiato e lavato, vi ritrovate un pannolino sporco in casa. Che puzza! O uscite sul balcone al freddo per buttarlo, oppure… lo buttate nel mangiapannolini! Questo bidoncino è composto da un sacchetto tubolare di plastica in cui si buttano i pannolini sporchi, si gira una manopola - et voilà! – i pannolini sporchi vengono sigillati e non puzzano!

I bavaglini in silicone

Bavaglino in silicone

Sembra impossibile, ma le prime pappe dei bambini sono praticamente impossibili da lavare, una volta secche. Un bel bavaglino in silicone risolve il problema: le macchie non si attaccano ed è facile da pulire! Così risparmierete tanto tempo che potrete dedicare al vostro bambino!

Il ciuccio che si illumina al buio

Ciuccio "Night"

Spesso i bambini si svegliano di notte e piangono perché perdono il ciuccio, così dovrete alzarvi per rimetterglielo in bocca. Ma presumibilmente non sarete molto sveglie in quel momento. Ecco allora che la caccia al ciuccio perduto diventa notevolmente più semplice se questo si illumina al buio! L’idea del ciuccio fosforescente sarà anche utile più avanti, quando il bimbo avrà imparato a rimettersi il ciuccio da solo: mettetegliene tre o quattro sparsi per il lettino e, quando si sveglierà, lo ritroverà da solo (Ma non possiamo scommettere che non vi sveglierà lo stesso!).

Sterilizzatore da microonde

Sterilizzatore per Forno a Microonde

Per chi allatta con latte artificiale, sterilizzare i biberon è un vero incubo. Per fortuna hanno creato questi pratici sterilizzatori che vanno nel forno a microonde. In massimo 6 minuti avrete il biberon sterilizzato e pronto all’uso, così il vostro bimbo non strillerà più per la fame prima della poppata!

Il seggiolone da viaggio

Seggiolone da viaggio

Siete invitati a cena a casa di amici che non hanno figli. Quindi niente seggiolone. I casi sono due: o fate stare tutto il tempo il bimbo nel passeggino oppure ve lo tenete in braccio, col risultato di passare la cena a evitare che vi metta le mani nel piatto. C’è però una terza opzione: il seggiolino portatile. È pieghevole, tiene via poco spazio e si aggancia a una comunissima sedia. Il bambino potrà così stare seduto autonomamente in tutta sicurezza, si sentirà libero e non costretto come nel passeggino e voi mangerete con entrambe le mani!

La catenella portaciuccio

Catenella portaciuccio

Spesso i bimbi sorridono, lallano o, più semplicemente, piangono. E così perdono il ciuccio. Se siete per strada, può quindi capitare che cada per terra, cosa non esattamente igienica. Per questo in commercio ci sono le catenelle portaciuccio: da un lato si agganciano al vestitino e dall’altro al ciuccio, di modo che se il bambino apre la bocca, il ciuccio non cade.

Il biberon con i manici

Biberon con manici

Quando sono più grandini, i bambini iniziano a tenere con sicurezza in mano il biberon. Per assecondare e facilitare questa fase dello sviluppo comprate un biberon con i manici. Il vostro bimbo potrà così agilmente tenerlo in mano da solo e, pian pianino, imparerà a bere senza il vostro aiuto.

Un gioco per il passeggino

Gioco spirale da passeggino

Spesso i bambini diventano irrequieti dopo un po’ di tempo passato nel passeggino. O vi portate mille giochi da casa oppure ne comprate uno da lasciare agganciato al passeggino. In commercio se ne trovano diversi: spesso sono a forma di spirale e hanno dei pupazzetti attaccati. Il vostro bimbo si intratterrà da solo e non si annoierà più.

Questi sono, secondo noi, gli oggetti più utili da avere in casa quando c’è un bebè. Per voi quali sono invece? Ne abbiamo dimenticato qualcuno?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.