Stai leggendo: Emma Stone paragona La Battaglia dei Sessi alle elezioni Clinton-Trump

Prossimo articolo: La battaglia dei sessi: il trailer ufficiale con Emma Stone e Steve Carell

Letto: {{progress}}

Emma Stone paragona La Battaglia dei Sessi alle elezioni Clinton-Trump

La Battaglia dei Sessi metterà in scena la storica partita di tennis tra Bobby Riggs e Billie Jean King. Uno scontro che Emma Stone, protagonista del film, ha paragonato a quello svoltosi durante le precedenti elezioni americane tra Clinton e Trump.

Emma Stone agli Oscar 2017

3 condivisioni 0 commenti

Nella storia del tennis ci sono state tre partite decisive giocate tra un uomo e una donna, ma la più importante resta la celebre battaglia dei sessi tra Bobby Riggs e Billie Jean King, svoltasi il 20 settembre 1973. Emma Stone veste i panni della tennista vincitrice nel film omonimo che ripercorre le fasi preparatorie di quella partita.

Intervistata da Out Magazine, l'attrice Premio Oscar non ha potuto fare a meno di notare alcune sostanziali somiglianze tra la battaglia Riggs-King e lo scontro Clinton-Trump. Girato nel 2016, in piena campagna presidenziale americana, La Battaglia dei Sessi uscirà nelle sale italiane solo il prossimo 19 ottobre, ma all'epoca delle riprese, Emma Stone credeva fermamente che Hillary Clinton sarebbe salita alla Casa Bianca e ad Out ha spiegato di aver paragonato la sua possibile vittoria a quella di Billie Jean King.

I paragoni in questo film sono davvero affascinanti. Abbiamo iniziato a girare nella primavera del 2016, quando c'era ancora molta speranza nell'aria, ed è stato molto interessante vedere questo tipo - narcisista, egocentrico, che costantemente seminava zizzania - contro questa donna così incredibile e qualificata. E allo stesso tempo, io recitavo nel ruolo di Billie Jean, con Steve [Carell, n.d.r.] che interpretava Bobby Riggs.

In questo senso, la Stone ha trovato delle somiglianze tra la celebre battaglia dei sessi e la campagna presidenziale Clinton-Trump. L'attrice ha definito questo paragone "affascinante ma  orribile":

Ovviamente, il modo in cui tutto questo è stato esplorato era affascinante ma orribile, e sento come se stessimo di nuovo facendo un brutto sogno. Ma per me, tutte queste somiglianze hanno un senso.

Diretto da Jonathan Dayton e Valerie Faris, La Battaglia dei Sessi è l'adattamento cinematografico della nota partita di tennis in cui si sono scontrati Bobby Riggs e Billie Jean King (all'epoca 29enne e numero 2 della classifica femminile). Mentre i media seguirono con interesse lo scontro sportivo tra i due tennisti, lontano dal campo Riggs e King si ritrovarono a combattere complesse battaglie personali.

Nel cast del film anche Bill Pullman, Sarah Silverman, Andrea Riseborough, Alan Cumming ed Elisabeth Shue.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.