Stai leggendo: Miley Cyrus e Liam Hemsworth: lite furibonda per il contratto prematrimoniale

Letto: {{progress}}

Miley Cyrus e Liam Hemsworth: lite furibonda per il contratto prematrimoniale

Su Instagram sono la coppia dei sogni, ma una lite esplosiva riguardo le clausole del contratto prematrimoniale potrebbe aver messo a repentaglio il lieto fine.

Liam Hemsworth posa insieme a Miley Cyrus

4 condivisioni 0 commenti

Che l'idillio documentato su Instagram stia per finire? L'amore ritrovato di Miley Cyrus e Liam Hemsworth è una delle storie d'amore hollywoodiane più seguite delle ultime settimane, la coppia incanta il pubblico ed il matrimonio è ormai alle porte, ma forse dietro le quinte c'è più tensione di quanta possiamo immaginare.

Una fonte vicina alle due star ha infatti rivelato ad OK! Australia che i due hanno "pianto e gridato" nel momento in cui è venuto fuori il problema del contratto prematrimoniale: pare che Hemsworth sia rimasto profondamente offeso quando la futura moglie gli ha consegnato i documenti da firmare. 

È esplosa una lite furibonda tra i due. Lei ha creduto che lui avrebbe messo fine alla loro storia.

La cantante avrebbe dunque confidato agli amici che il fidanzato si è infuriato. "Non urlano mai, ma gridavano e piangevano", racconta la stessa fonte. I due però non hanno ancora commentato la notizia, e anzi sembrano più innamorati che mai. Proprio durante lo scorso weekend l'attore australiano ha condiviso una foto in bianco e nero in cui lui e Miley sembrano rilassati e felici, con la didascalia "Il mio piccolo angelo ed io".

My little angel and I.

A post shared by Liam Hemsworth (@liamhemsworth) on

Notizie recenti davano la coppia sul punto di sposarsi con un fuga d'amore a Las Vegas proprio in questo periodo, un'idea che Miley Cyrus troverebbe molto romantica e spontanea. Altre voci dichiarano che i due si trasferiranno in Australia, lasciando la nuova casa di Malibù in cui vivono insieme ora... a chi credere?

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.