Stai leggendo: Roberto Cavalli, in passerella un viaggio nel tempo super fashion

Prossimo articolo: Stella McCartney in passerella, la moda divertente per le donne forti

Letto: {{progress}}

Roberto Cavalli, in passerella un viaggio nel tempo super fashion

Un tripudio di stili rivisitati e di epoche diverse ha caratterizzato la sfilata di Roberto Cavalli per la Primavera/Estate 2017. Dal denim ai kimono, se ne sono viste delle belle.

1 condivisione 0 commenti

Roberto Cavalli è una delle maison fashion più note a livello internazionale, nonché una delle griffe che non ha mai perso di vista la propria unica ed inconfondibile essenza.

La collezione disegnata da Peter Dundas per la Primavera/Estate 2017 è sovrabbondanza pura, una mescolanza di elementi che - solo in apparenza - cozzano tra loro, ma che in realtà si rivelano essere estremamente armoniosi nell'insieme.

Come in un viaggio a bordo di un'ipotetica macchina del tempo dello stile, il fashion designer ha fatto ricordare al front row milanese emozioni, odori e colori di epoche passate che, però, non sembrano mai state così attuali.

Dundas spazia dal Giappone Imperiale con i suoi tessuti preziosi agli anni '70 del jeans, delle frange e delle paillettes disco, senza trascurare riferimenti all'alta sartoria inglese.

Stoffe e colori si fondono meravigliosamente tra loro, trasudando glamour: denim e velluto sono tra i materiali più utilizzati, assieme a broccati opulenti e seta impalpabile.

Hanno sfilato in passerella abiti dalle linee oversize e pantaloni cargo, ma anche maxi gioielli e zoccoli in legno. Via libera anche alla stampa a righe e ai pantaloni palazzo, un autentico must have di stagione.

Come sempre, le creazioni firmate Roberto Cavalli sanno d'avanguardia e non sono mai scontate.

Cosa ne penseranno le fashioniste?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.