Stai leggendo: Game of Thrones: gli attori parlano della centralità degli Estranei nella settima stagione

Prossimo articolo: Game of Thrones: Kit Harington e i provini esilaranti per alcuni personaggi

Letto: {{progress}}

Game of Thrones: gli attori parlano della centralità degli Estranei nella settima stagione

Un gruppo di Estranei, guidati dal Re della Notte, si è aggirato furtivamente per la capitale inglese in vista della settima stagione di Il trono di spade.

Gli Estranei di Game of Thrones a Londra

3 condivisioni 0 commenti

Avvistati: cinque White Walker si sono aggirati furtivamente attorno a Buckingham Palace nella calda giornata dell'11 luglio e neanche questa temperatura estiva sembra averli fermati!

In vista della nuova stagione di Il trono di spade (Game of Thrones), a Londra cinque modelli si sono travestiti da Estranei e hanno girovagato per la capitale inglese ponendo omaggio alla famosa saga creata da George R. R. Martin.

In sella al suo cavallo, il Re della Notte è stato visto dirigersi a sud del Vallo d'Adriano. È stata proprio questa location a ispirare George R. R. Martin per la realizzazione della famosa Barriera (il muro di ghiaccio che separa gli Estranei dai Sette Regni).

Il re della notte in Game of ThronesHD
Il re della Notte: l'inverno è arrivato.

Il gruppo minaccioso di personaggi martiniani ha sperimentato una tipica giornata da turista, spostandosi da Oxford Circus verso Tower Bridge, per poi passare dalla Torre di Londra e giungere infine a Buckingham Palace.

Per rappresentare le terribili creature della saga fantasy, i cinque modelli hanno calzato delle protesi, alle quali si è unito il lavoro di un team di stilisti e professionisti di body painting.

Lo stunt di Game of Thrones: gli Estranei a Buckingham PalaceHD
Gli Estranei davanti Buckingham Palace

Nella sesta stagione di Il trono di spade, abbiamo visto la furia degli Estranei abbattersi contro Bran Stark e Meera Reed, che si sono salvati grazie al sacrificio di Hodor.

Nella settima stagione, il ruolo degli Estranei sarà ancor più predominante rispetto alle precedenti e a darcene un assaggio è stato Rory McCann, che ha fornito qualche anticipazione e nella serie fantasy interpreta Sandor Clegane detto il Mastino.

In questa stagione tutti devono unire le forze e combattere contro gli Estranei. Perché se non lo fanno... ci rimettono tutti.

Isaac Hempstead-Wright, interprete di Bran Stark, invece ha aggiunto:

Sono nemici giurati dall'alba dei tempi, il Corvo dai Tre Occhi e il Re della Notte. Bran sa bene quanta paura e terrore dovrebbero provare tutti dinanzi questa nuova minaccia. Tutto ciò che conta adesso è la Grande Guerra.

How I wish I could dress everyday for work 💀#whitewalkers #gameofthrones #commuters #oxfordcircus

A post shared by Gemma (@grim_tidings) on

Zai Bennett, direttore dei programmi per Sky Entertainment del Regno Unito e Irlanda, ha voluto commentare il ritorno di Game of Thrones:

Sarà anche estate nel Regno Unito, ma dopo sei stagioni l'inverno è finalmente arrivato a Westeros. Jon Snow è stato incoronato Re del Nord, Cersei è sul Trono di Spade, Daenerys Targaryen e il suo gigantesco esercito hanno attraversato i sette mari per raggiungere Westeros e il Re della Notte si sta spostando verso sud guidando un terrificante esercito di morti. La Grande Guerra è finalmente tra noi. Tenendo ben in mente questo proposito, ci sembrava giusto sguinzagliare qualche Estraneo per le strade del Regno Unito.

E mentre i cinque Estranei gironzolano ancora per Londra, noi siamo in attesa del 16 luglio, quando Il trono di spade farà il suo trionfale ritorno sul piccolo schermo.

Le puntate della settima stagione saranno trasmesse su Sky in UK e Italia; da noi andranno in onda dal 17 luglio in prima serata su Sky Atlantic HD.

Siete pronti per l'inverno?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.