Stai leggendo: Il Vizio dell’Amore: Claudia Gerini, Fabrizia Sacchi e Paola Pitagora

Letto: {{progress}}

Il Vizio dell’Amore: Claudia Gerini, Fabrizia Sacchi e Paola Pitagora

Il Vizio dell'Amore tratteggia la personalità di un uomo attraverso i racconti delle sue tre mogli: segui il decimo episodio e calati nella storia di Carlo Quinti.

5 condivisioni 0 commenti

Il Vizio dell’Amore ti racconta la storie di tre mogli diverse legate allo stesso uomo attraverso i monologhi: La prima moglie di Carlo Quinti, La seconda moglie di Carlo Quinti e La terza moglie di Carlo Quinti.

Claudia Gerini è la prima moglie. I due si sono conosciuti sui banchi di scuola, democristiano lui e comunista lei. Carlo è un commercialista con una certa disponibilità economica e concede molto alla moglie. Dopo diversi tentativi infruttuosi, i due riescono ad avere un figlio. Gli equilibri della famiglia, però, vanno in frantumi dopo la partenza della giovanissima baby sitter israeliana, interpretata da Fabrizia Sacchi.

Per amore della ragazza Carlo Quinti abbandona tutto e parte per Israele. Trai i due non c’è stata alcuna relazione, il loro rapporto inizia proprio con il trasferimento. Iniziano così 10 anni di peregrinazioni, da New York a Londra passando per Shanghai. Il ritorno in Israele determina la fine del matrimonio durato 15 anni. Carlo chiede il divorzio perché si sente soffocare dai sospetti della moglie, ossessionata dall’idea che il marito sia un agente dei servizi segreti.

Paola Pitagora è la terza moglie, o meglio, la vedova di Carlo Quinti. Entrambi sono reduci da due matrimoni, ma sanno pochissimo l’uno dell’altra. Dopo il primo incontro, inizierà subito una storia d’amore lunga 7 anni.

Scopri la vita di Carlo Quinti attraverso lo sguardo delle sue tre mogli: segui il decimo episodio di Il Vizio dell’Amore.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.