Stai leggendo: Google celebra i 140 anni del Torneo di Wimbledon con un Doodle

Prossimo articolo: Harry Potter: l'easter egg su Facebook per celebrare i 20 anni del maghetto

Letto: {{progress}}

Google celebra i 140 anni del Torneo di Wimbledon con un Doodle

Google dedica al Torneo di Wimbledon un simpatico Doodle. Il motore di ricerca festeggia così i 140 anni del torneo inglese più prestigioso a livello mondiale.

Doodle di Google per Wimbledon

0 condivisioni 0 commenti

Il Torneo di Wimbledon compie 140 anni e Google gli rende omaggio con un Doodle. Dal 3 al 16 luglio 2017, i più grandi campioni di tennis tornano a sfidarsi sui prati dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Londra. Google non poteva non festeggiare il torneo più antico del mondo, organizzato per la prima volta nel lontano 1877 con appena 22 partecipanti. 

Il Doodle rappresenta proprio un campo da tennis con due racchette pronte a sfidarsi all’ultimo colpo. Il pubblico di spettatori è incarnato dalle lettere di Google, tranne la L che svolge il ruolo di arbitro. Ovviamente, il campo da gioco è verde come l'erba di Wimbledon. Il torneo inglese, infatti, si gioca su prato a differenza degli altri tre appuntamenti del circuito del Grande Slam di cui fa parte (Australian Open, Roland Garros, U.S. Open). Google stessa ha dichiarato:

Wimbledon ha animato le folle dall'alba del tennis professionale, molto tempo fa quando i giocatori usavano le racchette di legno fatte a mano. Il torneo è conosciuto per i suoi campi d'erba perfettamente mantenuti a 8mm, un'altezza giusta per i piedi in rapido movimento.

L'erba però non è l’unica particolarità. Se guardi bene la parte superiore del Doodle, vedrai il falco Rufus in un angolino. 

Camilla e il falco Rufus a WimbledonHDGetty
Camilla e il falco Rufus al Torneo di Wimbledon

Non si tratta di una licenza creativa di Google, ma della perfetta rappresentazione del sistema di dissuasione adottato da Wimbledon contro i piccioni. Per anni, i campi sono stati sorvolati da piccioni piuttosto molesti. Poi nel 2000, gli organizzatori hanno deciso di usare il falco Rufus. Sono dunque 17 anni che le ali spiegate di questo falco tengono lontani i piccioni.

In effetti, dal Doodle mancano solo due particolari: i reali e le fragole con la panna. La famiglia reale inglese è molto legata al torneo e il presidente dell’All England Lawn Tennis and Croquet Club è proprio il Duca di KentLe fragole con la panna, invece, sono il dolce per eccellenza del Torneo di Wimbledon. Sembra che giocatori e spettatori consumino ogni anno 28mila chili di fragole e 700 litri di panna!

Il Duca di Kent al Torneo di WimbledonHDGetty
Il Duca di Kent premia i vincitori del Torneo di Wimbledon

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.