Stai leggendo: Il tour Andalusia on the road: le 8 città da non perdere

Prossimo articolo: Vacanze in Spagna: le 10 spiagge più belle

Letto: {{progress}}

Il tour Andalusia on the road: le 8 città da non perdere

Siviglia, Malaga, Granada, Cordoba: tutti i nostri consigli per una vacanza in totale libertà in Andalusia con le amiche.

Vacanza on the road in Andalusia con amiche

5 condivisioni 0 commenti

L’Andalusia è il road trip per eccellenza in Europa: un tour da fare con gli amici o in coppia, in questa regione della Spagna tanto amata dagli italiani per le sue città dal sapore moresco, le atmosfere quasi nordafricane e l’ottima offerta culinaria, dalle tapas alla paella.

È una terra dai colori accesi, la regione più calda della Spagna e anche quella più densamente popolata, dove si passa dal bianco delle case nei piccoli borghi al verde degli uliveti, dal blu del mare della Costa del Sol alle tinte multicolori delle piastrelle tipiche.

Costa del Sol le tinte multicolori delle piastrelle tipiche.HD

Non manca la movida, soprattutto nelle città di mare: tra tapas bar e ristoranti suggestivi, la notte scivola nel giorno che è un piacere. Divertitevi ad esplorare le sue cittadelle, le sue antiche moschee trasformate in chiese, i suoi giardini con le fontane.

Si può visitarla con tour organizzati, oppure in totale libertà noleggiando un’auto online o sul posto, agli aeroporti di Siviglia e Malaga. Se state per partire per una vacanza in Andalusia, ecco il nostro itinerario consigliato, con le città da non perdere.

Prima tappa del tour dell'Andalusia: Malaga

Andalusia Itinerari: MalagaHD
Vista della città di Malaga

Partiamo da Malaga, città che affascina con i resti romani, le fortificazioni e il museo di Picasso, fino allo spettacolare Palazzo Gibralfaro. Ma fedele alla sua vocazione di città di mare (è la capitale della Costa del Sol), offre anche tapas bar, chiringuitos e ristoranti, dove si cena molto tardi.

Tra le specialità gastronomiche da non perdere c’è la fritura malagueña, un fritto misto di pesce, acciughe, calamari, seppie, triglie e palombo.

Seconda tappa del tour dell'Andalusia: Ronda

Andalusia cosa vedere: RondaHD

Ronda si colloca su una roccia a strapiombo su una valle, pare sospesa nel vuoto, divisa in due del “tajo”, una spaccatura di circa 150 metri, che divide la parte moderna e la parte vecchia della città. È un luogo surreale, dove si visita il Museo di Tauromachia, l’arena più antica di Spagna e la Cattedrale. Conserva ancora una struttura araba, con casette bianche e viuzze tortuose.

Terza tappa del tour dell'Andalusia: Gibilterra

Andalusia luoghi di interesse: GibilterraHD

Gibilterra è la città  “anglosassone” sul territorio di Spagna, affacciata sull’omonimo stretto e unico luogo in Europa dove si trovano le scimmie. Si visitano la rocca e le grotte di San Miguel. Secondo gli antichi le Colonne d’Ercole erano proprio qui. Oggi Gibilterra è una località moderna, si fa shopping in Main Street (dove sembra davvero di passeggiare in una città dell’Inghilterra) e si incontrano persone di provenienze diverse.

Quarta tappa del tour dell'Andalusia: Jerez de la Frontera

Le città più belle dell'andalusia: Jerez de la FronteraHD

Un ottimo motivo per fermarsi a Jerez de la Frontera durante un viaggio on the road in Andalusia è per provare il suo vino. Passate alla bodega Gonzalez Byass, una delle più antiche e iconiche della città. Nelle sue cantine si produce lo Tio Pepe, una sorta di sherry tipico di queste zone, molto apprezzato anche al di fuori della Spagna. Ma oltre allo sherry c’è dell’altro: si visitano l’Alcázar e la Catedral del Salvador, si mangia salmorejo, la zuppa fredda locale, oppure si balla flamenco fino a notte fonda.

Quinta tappa del tour dell'Andalusia: Cadice

Andalusia posti più belli: CadiceHD

Dopo Jerez, si prosegue dritto verso Cadice, città antichissima. Fondata nel 1100 a.C. con il nome di Gadir, presenta un interessante centro storico con architetture moresche, due cattedrali e diversi edifici nobiliari. Passeggiate sul suo lungomare sognando ad occhi aperti o tra i quartieri medievali, visitate il Parque Genovés e il Castello di Santa Catalina. Vi innamorerete di Cadice, dei suoi colori pastello e delle sue mura antiche. Per entrare nello spirito della città si può alloggiare al Convento, hotel elegante che un tempo era un monastero, dove le suite si sviluppano attorno all’arioso chiostro centrale.

Sesta tappa del tour dell'Andalusia: Siviglia

SivigliaHD

Benvenute a Siviglia, capitale dell’Andalusia, coloratissima e vivace a ogni ora del giorno e soprattutto della notte! L’offerta culturale qui è ricchissima: dall'Alcázar alla cattedrale, fino alla maestosa Plaza de España, forse l’angolo più spettacolare dell’intera città con le sue architetture neo-moresche.

È famosa per i suoi patios, per l’esuberanza dei suoi abitanti, per i vasi di fiori ai balconi e alle finestre, per i quartieri caratteristici tra i quali spicca il Barrio de Santa Cruz. E di sera si fa la spola nei vari tapas bar, sorseggiando viño tinto e mescolandosi alla gente del posto.

Settima tappa del tour dell'Andalusia: Cordoba

Andalusia cosa vedere in 5 giorni: CordobaHD

Cordoba è una città che mostra fieramente le sue origine moresche. Qui si visitano i principali monumenti, tra cui la Mezquita - Catedral con i suoi indimenticabili intrecci di archi e colonne, e si passeggia nella Juderia, l’antico quartiere ebraico. Il centro storico di Cordoba è patrimonio Unesco per la bellezza dei suoi vicoli medievali e per la ricchezza della sua eredità storica. Ma Cordoba è anche una città giovane: scesa la sera, parte la movida, resa ancora più piacevole da una straordinaria offerta culinaria.

Ottava tappa del tour dell'Andalusia: Granada

Andalusia itinerari consigliati: GranadaHD

Granada lascia senza parole grazie alla meravigliosa Alhambra, una fortezza araba punteggiata da antichi palazzi e circondata da vegetazione esuberante. Insieme ai giardini di Generalife, residenza di campagna dei re di Granada, è dichiarata patrimonio Unesco. La città è cinta dalle montagne della Sierra Nevada, che ne fanno davvero un luogo di bellezza unica.

Siete pronte a partire? Lasciatevi incantare anche voi dalle città dell’Andalusia.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.