Stai leggendo: Trend alimentazione detox: solo moda del momento o è davvero efficace?

Prossimo articolo: Ricette vegan: i 10 piatti della tradizione preferiti dagli onnivori

Letto: {{progress}}

Trend alimentazione detox: solo moda del momento o è davvero efficace?

L'alimentazione depurativa: come funziona, perchè seguirla, gli alimenti che la compongono principalmente, quando è davvero necessaria e in quali casi è efficace.

Un bicchiere di acqua, limone e menta per il detox

1 condivisione 0 commenti

Vi siete lasciate l’inverno alle spalle ma la bilancia segnala qualche chilo in più? Avete provato i vestitini estivi e il risultato non è quello che desiderate? Oppure sfoggiando il vostro primo bikini dell'anno vorreste nascondervi sotto la sdraio o, per lo meno non vi sentite così affascinanti e sicure di voi? Arriva l'estate ed ecco tutti correre ai ripari e scegliere regimi alimentari più restrittivi, diete drastiche per cercare di assottiliare il girovita, con il web che si sbizzarisce con programmi alimentari e proposte di diete tra le più disparate. Il tutto con due soli obiettivi: dimagrire in modo sano e possibilmente rapido.

Da diversi mesi si è diffusa la "moda del detox", alimentazione detossinante di diversi tipi: diete depurative basate solo su verdure, frutta oppure su integratori e acque aromatizzate. Con l'arrivo della bella stagione il nostro corpo ha la necessità di eliminare le tossine e "purificarsi" dai lunghi mesi invernali, per sentirci più attivi proprio come la luce esterna ci suggerisce, e allora perchè non unire la battaglia dei chili in eccesso con quello delle tossine? Ma i chili persi nei giorni di detox rimarranno poi dove li abbiamo lasciati o al primo giorno di ritorno alla solita alimentazione, ecco la bilancia nuovamente salire?

Le diete detox hanno spopolato negli ultimi anni con tutti pro e contro, ma funzionano veramente?

Tre centrifguati di frutta con banane, arance, kiwi, fragole e anguriaHD

Il detox aiuta a depurarsi dai piccoli vizi quotidiani che abbiamo tutti, come caffè, dolcetti, esubero di condimenti e salse, vino o birra, tutti alimenti che portano solo zuccheri e grassi nel nostro organismo. Alcuni giorni (dai tre ai cinque, massimo una settimana) di “rigore” alimentare aiutano il fisico e la mente a purificarsi dalle tossine e ad avere nuovamente una buona silhouette. Non si tratta di peso eccessivo (non solo, per quello ci sono i medici e gli esperti di nutrizione), ma di piccole “intossicazioni” di zuccheri e tossine che vengono prevalentemente da eccessi quotidiani o extra, come i periodi di festività, dove ci lasciamo andare agli eccessi a tavola tendendo a trascurare il moto e l’attività fisica in generale.

E dunque vengono in soccorso questi famosi “beveroni”, tendenzialmente di frutta e verdura pura e concentrata che, attraverso queste diete liquide, restituiscono energia e pulizia al fisico. A seguire, se accompagnate da un’alimentazione equilibrata, esse riescono certamente ad assicurare e mantenere i kg persi, principalmente dovuti a liquidi in eccesso. Detox, succhi spremuti a freddo, zuppe, cibi naturali, queste sono le “miscele” che possono aiutare a una disintossicazione soprattutto se basata su alimenti biologici, quindi senza conservanti, puri e naturali.

un bikini rosso appeso ad asciugare di fronte al mareHD

I benefici dell'alimentazione detox

Grazie a una dieta detox il vostro corpo si sentirà meno affaticato, il sonno migliorerà, avrete mani e piedi meno gonfi (grazie al miglioramente anche del sistema linfatico), la massa grassa si ridurrà grazie all'eliminazione dei liquidi, ne beneficieranno le difuse immunitarie come anche il benessere di pelle e capelli. Il metabolismo riuscirà così a ripartire ma solo se aiutato da sport e buona alimentazione, e soprattutto il detox non va seguito più di un paio di volte l'anno, proprio nello stesso periodo in cui è la natura a risvegliarsi o al contrario, a rifugiarsi nei mesi invernali (primavera ed autunno). Sì al detox e a una buona alimentazione, ma soprattutto sì al ritorno verso uno stile di vita più naturale e sano.

Gli alimenti migliori da scegliere per i giorni di depurazione sono frutta e verdure crude, di stagione, biologica e non tenuta in frigo. I centrifugati andrebbe inoltre consumati subito dopo averli estratti (per quelli esistono apposite macchinette, anche casalinghe, piuttosto diffuse in commercio).

Cinque barattoli con frutta colorata all'interno ed intorno ad essiHD

Nell’alimentazione, come in tutto il resto, equilibrio è spesso sinonimo di benessere, quindi sarebbe sufficiente non lasciarsi andare ad eccessi alimentari durante tutto l'anno e in caso purificarsi anche solo una volta a settimana attraverso una giornata di frutta e verdura, e soprattutto non eccedere con le quantità. Un'alimentazione sana basata su un giusto apporto calorico e su ingredienti provenienti da fonti certe e certificate, è il modo corretto per "disintossicarsi" dallo stress e dagli affanni quotidiani, spesso motivo di ritenzione e peso eccessivo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.