Stai leggendo: I 10 errori più comuni che vengono commessi in cucina

Prossimo articolo: I 10 utensili più strani da usare in cucina

Letto: {{progress}}

I 10 errori più comuni che vengono commessi in cucina

Per cucinare bene è necessario seguire con attenzione le ricette, in caso contrario si rischia di sbagliare e di non ottenere il risultato sperato. Scopri nell’articolo i dieci errori più comuni che vengono commessi in cucina.

Una donna è impegnata nella preparazione di una ricetta letta su un tablet

2 condivisioni 0 commenti

Cucinare è divertente, rilassante e anche un modo per sperimentare nuove ricette e sapori inediti ma se si commettono degli sbagli può diventare snervante e deludente perché il risultato del piatto non è quello che ci si aspettava. Noi però veniamo in vostro soccorso e vi sveliamo i 10 errori più comuni che si fanno in cucina.

1 - Non pesare gli ingredienti

Burro pesato su una bilanciaHD

Regolarsi a occhio con il dosaggio degli ingredienti va bene solo in caso di ricette che si conoscono bene o di piatti salati ma mai con la pasticceria. Preparare i dolci infatti richiede una precisione al singolo grammo, è una questione matematica e anche un po’ chimica dove un errore può risultare fatale per la riuscita della ricetta. In generale però è sempre preferibile seguire i dosaggi indicati.

2 - Friggere con poco olio

Patate che vengono fritte in una pentola con molto olioHD

La frittura va fatta alla giusta temperatura e con abbondante olio. Seguite alla lettera queste indicazioni per evitare di ritrovarvi un fritto molle e per niente gradevole.

3 - Cucinare insieme troppi alimenti

Primo piano di una pentola con la pasta condita con pomodoro frescoHD

Gli alimenti devono avere il loro spazio nella pentola o nella padella, quindi non vanno ammassati perché questo compromette la cottura e la buona riuscita del piatto.

4 - Bollire le verdure

Broccoli verdi cotti al vaporeHD

Quella di cuocere le verdure bollendole nell’acqua è un’usanza abituale in cucina, soprattutto da parte di chi vuole mangiare senza grassi. Questo genere di preparazione però è sbagliata in quanto fa perdere ai vegetali tutte le loro proprietà, i nutrienti essenziali di cui sono composti. Il modo migliore per cuocerli è al vapore.

5 - Non far scaldare la padella

Padella con il soffritto di aglio e rosmarinoHD

Quando dovete cuocere la carne è fondamentale farlo in una padella già ben calda. Questo farà in modo che sia pronta in breve tempo e non la farà diventare dura e stopposa.

6 - Non rispettare i tempi di cottura

Una donna cucina seguendo la ricetta su un tabletHD

Avete fatto caso ai tempi di cottura indicati ad esempio sulle confezioni della pasta? Ecco rispettarli è fondamentale per non ritrovarla scotta e in generale anche per gli altri alimenti dovete fare attenzione a cuocerli nei tempi giusti. Quindi leggete sempre con attenzione le ricette!

7 - Non assaggiare i piatti

Bella ragazza assaggia una zuppaHD

Un passaggio fondamentale quando si cucina è assaggiare il piatto che si sta preparando perché potreste aver esagerato con il sale, averne messo troppo poco o semplicemente aver ottenuto un risultato pessimo. Di conseguenza prima di portare in tavola quello che avete preparato è fondamentale provarlo.

8 - Mescolare troppo

Un cuoco gira gli alimenti in padellaHD

Anche se è convinzione di molti che ciò che si cucina debba essere mescolato di continuo per amalgamare al meglio gli ingredienti e non far attaccare i cibi, è una pratica che non va sempre bene soprattutto in caso di ricette che utilizzano alimenti delicati. In questi casi rischiate di trasformarli in una poltiglia informe. Prendete il caso delle verdure, l’ideale sarebbe di saltarle in padella.

9 - Salare la pasta troppo presto

Pasta messa nella casseruola a cuocereHD

Per non far risultare la pasta troppo salata è fondamentale mettere il sale al momento opportuno, ovvero quando l’acqua ha iniziato a bollire. Inoltre il quantitativo di sale deve essere proporzionato a quello dell’acqua.

10 - Usare erbe secche

Fascetti di erbe aromatiche disposti su un tagliereHD

Quando preparate una ricetta che prevede l’impiego di erbe sarebbe preferibile utilizzarle fresche, in quanto quelle essiccate hanno un sapore più forte. Se proprio non potete evitarlo usatene una quantità inferiore rispetto a quella indicata.

Conoscevate questi errori? Quali avete commesso? Raccontatecelo nei commenti e condividete l’articolo con i vostri amici per confrontarvi con loro.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.