Stai leggendo: Quando Grey's Anatomy ha incontrato Stranger Things

Prossimo articolo: Jesse Williams (Grey's Anatomy) dopo il divorzio vuole la custodia congiunta dei figli

Letto: {{progress}}

Quando Grey's Anatomy ha incontrato Stranger Things

Vi ricordate quando la giovane protagonista di Stranger Things, Millie Bobby Brown, è apparsa in un episodio di Grey's Anatomy?

L'attrice Millie Bobby Brown

4 condivisioni 0 commenti

Guarda un po' chi si (ri)vede!

La giovanissima protagonista della serie Stranger Things è apparsa in un episodio del nostro medical drama preferito, Grey's Anatomy, quando ancora non vestiva i panni della bambina misteriosa Undici (El) in Stranger Things.

Millie Bobby Brown in un episodio di Grey's Anatomy!

Millie Bobby BrownHD

Torniamo indietro di circa due anni. Era il 2015 e la serie Stranger Things ancora non esisteva e neppure tutti i suoi personaggi come ElMike, Dustin, Lucas e Will. Ma una cosa c'era già da molto tempo.

Infatti, il Grey Sloan Hospital, da undici stagioni, era in piena attività e, in un episodio ben preciso, ha fatto la sua comparsa una giovanissima Millie Bobby Brown proprio quando nella serie la città è stata colpita da un terribile terremoto.

Nell'episodio, Ruby, questo era il nome del personaggio interpretato dalla giovane attrice, chiama l'ospedale perché sua madre è caduta ed è priva di sensi. La chiamata viene presa in carico da Owen (Kevin McKidd) che, insieme ad Amelia (Caterina Scorsone), tenta di aiutare la bambina telefonicamente, guidandola nel salvare la vita della madre.

Un momento davvero emozionante vero? E voi, ricordavate questa scena di Grey's Anatomy e di quella bambina che poi sarebbe diventata una delle attrici più acclamate degli ultimi tempi? 

Fai il quiz }

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.