Stai leggendo: Ceretta totale sì o no? Tutto quello che c'è da sapere!

Prossimo articolo: Lo sugaring, meglio conosciuto come ceretta araba, cos'è?

Letto: {{progress}}

Ceretta totale sì o no? Tutto quello che c'è da sapere!

La ceretta Hollywood: così viene chiamata dalle ragazzine la depilazione totale della zona pubica. Tra le adolescenti spopola ma bisogna prestare attenzione, ci sono delle controindicazioni!

Depilazione totale all'inguine: tutto quello che c'è da sapere

2 condivisioni 0 commenti

Il numero delle giovani donne - e soprattutto delle ragazzine - che richiede all'estetista la depilazione totale della zona pubica è in continuo aumento. Sono davvero molte anche le donne che decidono di liberarsi dei peli (creduti) in eccesso con rasoi o altri metodi casalinghi.

Siete proprio sicure che questa pratica costosa e dolorosa sia necessaria e faccia davvero bene al vostro corpo? Forse non lo sapete ma la depilazione totale della zona pubica può provocare effetti negativi e a volte anche pericolosi alla vostra salute.

Depilazione totale della zona pubica: pregi e difetti
Depilazione totale della zona pubica: tutto quello che c'è da sapere

Depilazione totale: pro e contro

La maggior parte delle donne che sceglie la ceretta Hollywood (o depilazione totale) ha un'età compresa tra i 16 e 25 anni. Spesso fanno questa scelte non tanto per loro stesse ma quanto per assecondare le preferenze dei propri partner. 

Le donne dovrebbero però pensare un po' più a loro stesse prima di fare la scelta della depilazione totale. È necessario considerare che i peli della zona pubica hanno una funzione utilissima: quella di proteggere i genitali.

I peli che spesso consideriamo superflui aiutano il nostro organismo a mandere il pH equilibrato, ossia fanno in modo che l'acidità delle mucose non cambi creando squilibri e ostacolano l'ingresso di microorganismi estranei che potrebbero mettere a repentaglio la nostra salute.

Sia l'Accademia di Dermatologia di Barcellona sia l'Università di Nizza hanno studiato il fenomeno crescente della depilazione totale. Le ricerche hanno portato alla luce dati che devono far riflettere: tra le giovani donne che scelgono questa pratica il diffondersi di infezioni tra cui candida, herpes e verruche è più alto rispetto alle altre.

La causa di queste infezioni secondo gli studi effettuati è da collegarsi alle escoriazioni derivanti della depilazione. Il collegamento non è ancora dimostrato scientificamente ma sono in corso interessanti accertamenti.

Depilazione totale della zona pubica: tutto quello che devi sapereHD
Depilazione totale della zona pubica: tutto quello che devi sapere

Depilazione Hollywood: prevenire è meglio che curare

Se sei decisa per la depilazione Hollywood è importante che tu prenda alcune precauzioni per evitare spiacevoli conseguenze.

L'igiene deve essere al primo posto, sia la tua sia quella del tuo partner.

È molto importante affidarsi alle mani di un'estetista esperta in modo da evitare abrasioni e piccole ferite. Nei giorni successivi al trattamento ricordati di stendere sul corpo una buona crema emolliente. Sarebbe opportuno, per non stressare troppo la pelle, evitare strappi ravvicinati: aspetta almeno tre settimane tra una ceretta e l'altra.

Se scegli il fai da te, prediligi il rasoio rispetto alla ceretta. Ricordati però, la depilazione fatta con la lametta deve essere eseguita con la pelle umida e insaponata, non usare mai il rasoio a secco. Una volta terminato il trattamento utilizza una buona crema idratante.

Subito dopo la ceretta o la depilazione evita di esporti al sole o di utilizzare indumenti troppo stretti, potrebbero irritare la pelle già stressata.

In ogni caso, prima di provvedere alla depilazione totale pensaci bene, valuta pro e contro. Se lo fai solo per il tuo partner, prova a parlarci, magari insieme troverete un'alternativa!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.