Stai leggendo: Brad Pitt e Angelina Jolie, smentiti i rumors sui trattamenti ormonali della figlia Shiloh

Letto: {{progress}}

Brad Pitt e Angelina Jolie, smentiti i rumors sui trattamenti ormonali della figlia Shiloh

Secondo alcuni tabloid, Shiloh Pitt starebbe per cambiare sesso all'età di soli 11 anni. A quanto pare, però, si tratta semplicemente di un fake.

Shiloh Pitt con Angelina Jolie e Zahara

6 condivisioni 0 commenti

Nelle ultime ore, sul web si stanno rincorrendo sempre più insistenti alcuni rumors che riguardano Shiloh Pitt, la figlia 11enne di Angelina Jolie e Brad Pitt.

Stando a quanto riportato da diversi tabloid europei, Shiloh avrebbe deciso insieme ai suoi genitori di intraprendere, nonostante la giovane età, un percorso per cambiare sesso.

L'agenzia stampa francese AFP è stata citata più volte come fonte della notizia, ma a quanto pare non si tratterebbe altro che di falsità.

Come riportato da El País, è arrivata la smentita ufficiale.

AFP nega categoricamente di essere la fonte di queste informazioni. Chiediamo che i media che hanno diffuso questa notizia non facciano più riferimento a noi.

Negli Stati Uniti, non si è assolutamente fatto cenno a quanto accaduto.

Primo piano di Shiloh PittHD

La sessualità di Shiloh non ha mai destato particolari preoccupazioni nei suoi genitori.

Nel 2010, nel corso di un'intervista rilasciata a Vanity Fair, Angelina Jolie raccontò di come sua figlia abbia sempre amato vestirsi da maschietto e che in famiglia tutti la chiamano John.

Vuole vestirsi ed essere come i suoi fratelli. Un giorno ci ha chiesto di chiamarla John.

Per l'attrice, è giusto che Shiloh esprima come meglio crede la sua personalità.

È una bimba determinata, è lei che mi dice cosa vuole indossare e io la lascio libera.

Anche Brad Pitt non ha mai avuto problemi nel soddisfare le richieste di sua figlia e nell'assecondare la sua volontà.

La famiglia Jolie-Pitt in un vecchio scattoHD

La famiglia Pitt-Jolie è reduce da un anno molto difficile a causa del divorzio dei due attori. Sicuramente, il desiderio di entrambi è tenere quanto più possibile lontani dal clamore i loro figli, Shiloh compresa.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.