Stai leggendo: Morto Michael Bond, il papà dell'Orsetto Paddington

Prossimo articolo: L'attore Michael Nyqvist è morto a 56 anni

Letto: {{progress}}

Morto Michael Bond, il papà dell'Orsetto Paddington

All'età di 91 anni si è spento Michael Bond, noto in tutto il mondo per aver dato vita alle avventure dell'Orso Paddington.

Primo piano di Michael Bond

1 condivisione 0 commenti

Era il 1958 quando, per la prima volta, i bimbi inglesi - e quelli di tutto il mondo di lì a poco - fecero la conoscenza dell'Orso Paddington.

L'orsetto viaggiatore che viene dal Perù, con la sua valigia ammaccata e il suo amato panino alla marmellata, è senza ombra di dubbio uno dei personaggi della letteratura per bambini più noti a livello internazionale, nonchè uno dei più amati.

Purtroppo, il 27 giugno 2017, lo scrittore Michael Bond - a tutti gli effetti il padre del mitico orsetto - si è spento all'età di 91 anni stroncato da una malattia che l'ha strappato alla vita nel giro di poco tempo.

Bond ha scritto i suoi libri fino alla fine. L'ultima storia di Paddington, infatti, è stata pubblicata lo scorso aprile.

A dare notizia della sua scomparsa è stata la casa editrice HarperCollins, con un breve comunicato divulgato dal Guardian e da tutti i maggiori tabloid britannici.

Michael Bond con l'Orso PaddingtonHDMirror

A commuovere, però, sono state le parole della figlia di Bond, Karen Jankel.

È uno shock per tutti. Per me era il padre migliore che si possa immaginare. La nostra è una perdita personale, ma è meraviglioso che abbia lasciato l'eredità dei suoi libri e che Paddington vivrà per sempre. Il mondo intero è stato fortunato ad averlo. Per lui, la scrittura era vita ed è stato stupendo vederlo scrivere fino alla fine.

Le avventure di Paddington sono state tradotte in 30 lingue, per un totale di ben 70 titoli che hanno venduto più di 30 milioni di copie in tutto il mondo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.