Stai leggendo: I 5 personaggi gay e bisessuali più tosti della TV

Prossimo articolo: Kate Walsh ricorda il suo arrivo a Grey's Anatomy

Letto: {{progress}}

I 5 personaggi gay e bisessuali più tosti della TV

Nelle serie TV di oggi è preponderante la tematica LGBT. Fra le produzioni televisive più famose, ecco quali sono i 5 personaggi gay e bisessuali più celebri ed amati dal pubblico.

I personaggi gay e bisessuali della TV

1 condivisione 0 commenti

Ultimamente l’universo televisivo americano e inglese sta regalando molto spazio agli usi e costumi della comunità LGBT. Attraverso l’interconnessione di storie forti e di grande impatto emozionale, le serie TV di oggi, riescono a pennellare personaggi gay e bisessuali con caratteristiche fuori dal comune. Una particolarità che sta diventando una costante, come se le stesse serie TV, chiedono la costruzione di un personaggio diverso dal solito. Molti di questi hanno regalato al grande pubblico papabili emozioni, li vogliamo ricordare nella nostra top 5

 5 - Oberyn Martell de Il Trono di Spade

Il protagonista della stagione 4 de Il Trono di Spade HD

È stato uno dei personaggi più apprezzati di tutta la stagione 4 de Il trono di Spade, serie HBO in onda in Italia su SKY Atlantic. Oberyn è il principe di Dorne, è un uomo dai mille talenti, intelligente, vendicativo e dal fascino estremo. Sa come giocare sia con il corpo di un uomo che con quello di una donna e, questa sua latente bisessualità, lo ha reso inevitabilmente uno fra i personaggi più celebri della serie fantasy. Peccato che il suo destino non è stato per nulla roseo, dato che Oberyn è stato ucciso dalla Montagna durante un celebre duello.

4 - Lafayette Reynolds di True Blood

Co-protagonista di True Blood HD

Impossibile dimenticare la verve comica e sarcastica di Lafayette. Lui era uno dei personaggi storici di True Blood, la serie di Alan Ball che per sette anni ha infiammato le platee televisive di tutto il mondo (Italia compresa). Era il miglior amico di Sookie, era gay dichiarato, ostentava a tutti i costi la sua omosessualità e molte volte si è trovato immischiato in torbide storie d’amore e morte. Ha avuto tanti amanti, ma Jesus è stato il grande amore. Suo malgrado Lafayette ha sdoganato definitivamente la tematica LGBT nella TV di oggi.

3 - Paul "Jesus" Rovia di The Walking Dead

co-protagonista in The Walking Dead HD

Il criptico personaggio di Jesus è entrato nel cast di The Walking Dead durante la sesta stagione. Capelli lunghi, sguardo di ghiaccio e faccia da schiaffi, ancora non ha fatto coming out nello show. Diversamente da quello che è accaduto al suo alter-ego che è apparso nei fumetti, lo Jesus televisivo fino ad ora non ha ancora dichiarato la propria omosessualità. Eppure questo continuo tentennamento fra le due sponde, rende Paul Rovia (il suo vero nome nello show), un personaggio molto interessante. In realtà in The Walking Dead è già presente una coppia dichiaratamente gay che ha rubato il primato a Jesus. Si tratta di Aaron ed Eric, i reclutatori che vivono ad Alexandria.  

2 - Kurt Hummel di Glee

Attore protagonista di Glee HD

Nessuno immaginava che la serie tv creata da Ryan Murphy potesse avere un tale impatto nella cultura pop di oggi, invece Glee a due anni dalla sua conclusione, è ancora sulla bocca di tutti. Il merito è anche di Kurt Hummel, questo ragazzino un po' eccentrico ma dal talento sconfinato che nel corso del tempo ha affrontato a testa alta l’omofobia, il rifiuto, l’abuso e l’amore non corrisposto. È stato visto come un faro di speranza nell’ambiente LGBT, per questo nessuno potrà dimenticare la sua vitalità. Nella serie è stato fidanzato con Blaine Anderson interpretato da Darren Criss.

1 - Capitano Jack Harkness di Torchwood e Doctor Who

Protagonista di Torchwood HD

Ha salvato molte volte il mondo dalla distruzione totale, è apparso prima in Doctor Who – celebre serie inglese – poi nel suo spin-off nel quale era l’iconico protagonista. Jack Harkness è sarcastico, è indomito, ha la battuta sempre pronta, ma è anche ambiguo e criptico. Per Ianto, il suo unico grande amore, sarebbe disposto a scendere a patti con il diavolo in persona, e questa caratteristica così lampante lo ha reso celebre nel panorama delle serie TV fantascientifiche. 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.