Stai leggendo: Taylor Swift è tornata su Twitter

Prossimo articolo: Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky si sono lasciati, senza clamori

Letto: {{progress}}

Taylor Swift è tornata su Twitter

Dopo diversi mesi di silenzio, Taylor Swift è tornata su Twitter con un singolare video in cui si mostra al popolo del web con un look del tutto nuovo.

Primo piano di Taylor Swift

0 condivisioni 0 commenti

In molti si sono chiesti, di recente, che fine avesse fatto Taylor Swift.

La reginetta del pop, infatti, si è presa una lunga pausa dai social, destando qualche perplessità nei tantissimi follower. Ebbene, a distanza di qualche tempo, Taylor è apparsa finalmente su Twitter, in un video postato dalla squadra di basket OKC Thunder.

Nella clip, la Swift fa le sue congratulazioni a Russell Westbrook per la sua vittoria agli NBA Awards della scorsa notte.

Taylor ha messo in scena un delizioso siparietto, descrivendo se stessa e Westbrook come grandi amici: stando alle sue parole, lei gli avrebbe insegnato a giocare a basket e lui le avrebbe fornito l'ispirazione per una delle sue hit più famose, Shake it off.

Peccato che si tratti di uno scherzo!

A prescindere dal suo legame (fake) con Russell Westbrook - i due non si sono mai conosciuti, anche se a Taylor la cosa non dispiacerebbe affatto! - i fan sono stati ben lieti di rivedere la loro beniamina.

La popstar si è mostrata con un look completamente nuovo e decisamente acqua e sapone, che i suoi tantissimi sostenitori hanno dimostrato di apprezzare.

Proprio in queste ore, la Swift è tornata anche su Spotify, in occasione dei 100 milioni di copie vendute del suo album più famoso, 1989.

Night💋 @gettyentertainment @versace_official

A post shared by Taylor Swift (@taylorswift) on

La cantante è attualmente impegnata con la registrazione di un nuovo disco, ancora top secret.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.