Stai leggendo: Scandal 6 episodio 7: La talpa, recensione

Prossimo articolo: Scandal 6 episodio 6: Estinzione, recensione

Letto: {{progress}}

Scandal 6 episodio 7: La talpa, recensione

Le verità di Huck contro le convinzioni di Olivia al centro dell’episodio 7 di Scandal 6.

Guillermo Diaz e Kerry Washington in Scandal 6x07

0 condivisioni 0 commenti

Nello scorso episodio di Scandal finalmente ci è stato rivelato che è stato Eli a far fuori Frankie Vargas, e anche il motivo per il quale Commando è stato costretto a macchiarsi di tale crimine.

A quanto pare, mentre noi eravamo alle prese con il lungo flashback dedicato a Mr. Pope, anche Olivia - grazie al suo incontro con la rediviva Jennifer organizzato da Jake - ha scoperto che è stato suo padre a sparare al neo Presidente.

Kerry Washington e Guillermo Diaz in ScandalHDABC

La settima puntata di Scandal 6 inizia, infatti, proprio con la protagonista della serie che chiede un grosso favore al suo fidato gladiatore Huck, convinta che Eli abbia deciso di assassinare Vargas unicamente al fine di “aiutarla” nella sua nuova scalata verso il dietro le quinte dello Studio Ovale:

Ho bisogno che tu uccida mio padre.

Huck decide di accettare l’ordine, ma un faccia a faccia con Commando gli chiarisce il motivo per il quale il suo ex capo è stato costretto a macchiarsi di un nuovo omicidio e inoltre viene a conoscenza del fatto che la sua salvatrice Olivia è in pericolo in quanto, a detta di Eli, qualcuno di molto vicino a lei sta in realtà lavorando per la perfida organizzazione di Theodore Peus affinché Mr. Pope non faccia passi falsi.

Chi è la talpa?

Katie Lowes e Guillermo Diaz in ScandalHDABC

Nonostante in passato Eli Pope (come ben sappiamo) abbia spesso mentito, Huck crede alla sua versione che durante l’episodio gli viene confermata da più coincidenze.

Gran parte di questa puntata di Scandal è incentrata sulla ricerca della talpa di Theodore, come il titolo suggerisce, e su uno scontro inedito tra Olivia e Huck, entrambi fermi sulle proprie convinzioni in merito all’operato di Eli.

La prima sospettata di Huck è Quinn, che si scoprirà innocente benché in realtà alleata con Jake e Jennifer da sempre.

Il secondo sospettato è Charlie, ma la sua futura moglie esclude che lui possa volere la morte di Olivia e garantisce che l’uomo che sta per sposare è ormai fuori da certi giochi di potere.

Non resta, quindi, che un’ultima sospettata, Meg, ovvero la storica amica di Jennifer che in poco tempo è riuscita a fare breccia proprio nel cuore tenero dell’ex soldato del B-613.

Esattamente come accaduto con Becky nella seconda stagione del political drama di Shonda Rhimes, la docile ragazza altro non è che una spietata assassina che è riuscita a far leva sulla sensibilità di Huck.

Per quanto tu sia spaventoso hai un debole per le storie tristi.

Solo alla fine dell'episodio, dopo essersi salvata dalle grinfie del personaggio di Diaz prendendolo in giro un’ultima volta, Meg spara a tradimento a lui e a Jennifer, dalla quale era stata portata come gesto di pace proprio da Huck.

Prima di diventare la vittima della spietata Meg, il gladiatore è stato comunque in grado di provare ad Olivia che Rowan è sotto il controllo di qualcuno molto potente, grazie a un esplicito video che Commando ha sapientemente nascosto nel corpo ormai decomposto di Sandra e che ha mostrato a Olivia ciò che noi abbiamo visto nello scorso episodio di Scandal.

Il cliffhanger

Come se la verità su Meg non bastasse, la scena finale di La Talpa ci mostra che anche la rossa Abby è dalla parte di Theodore e che è stata proprio lei a volere che Huck venisse fatto fuori.

Voce del verbo cambiare

Joe Morton in ScandalHDABC

Oltre ad essere stata una puntata in grado di stupire, commuovere e regalare agli spettatori nuovi emozioni e dubbi, l’episodio 6x07 di Scandal è un episodio tutto dedicato alla consapevolezza che nella vita si può cambiare.

Certezza che Olivia sembra finalmente aver imparato una volta e per tutte, grazie alla conferma che il grave delitto che suo padre ha commesso (contro gli Stati Uniti e contro le sue stesse convinzioni) sia stato eseguito solo per amore: anche “i mostri” possono redimersi in nome di esso.

La sesta stagione di Scandal va in onda ogni martedì alle 21 in esclusiva su FoxLife.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.