Stai leggendo: Dalí sarà riesumato: una donna dice di essere sua figlia

Prossimo articolo: Michael Jackson, la figlia Paris ricorda l'anniversario della sua morte

Letto: {{progress}}

Dalí sarà riesumato: una donna dice di essere sua figlia

Salvador Dalí verrà riesumato per un’ordinanza del giudice. A 30 anni dalla sua morte, una donna spagnola sostiene che il pittore sia suo padre.

Un primo piano di Salvador Dali

0 condivisioni 0 commenti

Forse neanche uno dei simboli del surrealismo come Salvador Dalí avrebbe mai potuto immaginare che, trent'anni dopo la propria morte, sarebbe stato riesumato su richiesta di una figlia illegittima.

In realtà, nei propri quadri onirici e nei sogni stessi, Dalì aveva concepito anche cose più assurde. Ma la notizia - divulgata dall'agenzia spagnola EFE - della decisione di riesumare il corpo del pittore porta con sé un inevitabile sconcerto.

Dalì ha una figlia illegittima?

Dalì è morto quasi 30 anni fa, il 23 gennaio 1989, ma ora una donna spagnola - Maria Pilar Abel Martínez – sostiene che l’artista fosse suo padre.

Il concepimento risalirebbe al 1955, quando l’artista ebbe una relazione con una cameriera, che era appunto la madre di Pilar. Si trattava di una relazione extraconiugale, perché il pittore era sposato dal 1932 con una modella russa (sua Musa), Gala.

Salvador Dalì posa con la moglie GalaThe Red List
Salvador Dalì era sposato con Gala, modella russa

Dalí - stando a quanto racconta Maria Pilar - conobbe la donna mentre lei si trovava a lavorare a Cadaqués, sulla Costa Brava, insieme alla facoltosa famiglia che era in vacanza. La casa dove alloggiavano era molto vicina a quella dell'artista. A seguito della loro relazione, sarebbe nata una bambina.

Pilar ora si è rivolta alle autorità per avere quello che le spetta in qualità di figlia. La giudice, impossibilitata a stabilire la veridicità delle affermazioni, non sussistendo “altri resti biologici né oggetti personali”, ha disposto la riesumazione della salma.

 Dalí, Maria Pilar e il test del DNA

Lo scopo della riesumazione è il confronto scientifico del DNA dell'artista con quello della Martínez, per confermare o escludere il legame di sangue.

Salvador Dalì con un gattoHDFoundacion Dalì
Il geniale e surrealista Salvador Dalì

Dalí verrà riportato alla luce a breve, probabilmente nel mese di luglio. I suoi resti sono conservati a Figueres, nel basamento del teatro-museo dedicato a Dalì. Nello stesso luogo si trova una ricchissima collezione di opere del pittore catalano.

Maria Pilar Abel Martínez è convinta di ciò che dice ed è determinata ad andare fino in fondo alla questione. La donna ha fatto anche causa agli eredi legali di Dalí: la Fondazione Gala Dalí e il Ministero delle finanze spagnolo. 

L'esame del DNA le darà ragione?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.