Stai leggendo: Bianca Atzei pubblica la prima foto di Max Biaggi fuori dalla rianimazione

Letto: {{progress}}

Bianca Atzei pubblica la prima foto di Max Biaggi fuori dalla rianimazione

Max Biaggi esce finalmente dalla rianimazione e la fidanzata Bianca Atzei immortala il momento con una foto.

Bianca Atzei festeggia sui social l'uscita dalla rianimazione di Max Biaggi

1 condivisione 0 commenti

Bianca Atzei ha condiviso su Instagram una foto che immortala il momento in cui Max Biaggi è uscito dalla rianimazione. Finalmente una buona notizia e dei volti sorridenti, dopo tanti momenti difficili. Tra l'altro, destino vuole che questo sia successo proprio il giorno del suo quarantaseiesimo compleanno.

Max ha voluto lasciare un messaggio sui social:

Stavolta ho rischiato di non esserci, il regalo più bello è uscire dalla rianimazione dopo 17 giorni. Grazie per tutti gli auguri di compleanno e per tutto l’affetto ricevuto ogni giorno. Indimenticabile. Vi voglio bene.

Io e te You and Me US #⚓️ 🇮🇩 @biancaatzei

A post shared by Max Biaggi (@maxbiaggiofficial) on

Ricordiamo, infatti che il campione di motociclismo, a causa di un brutto incidente (avvenuto diciassette giorni fa sulla pista di Latina), aveva rotto la clavicola e undici costole. E come se non bastasse è stato sottoposto a due interventi chirurgici ai polmoni.

Al suo fianco c'è sempre stata la fidanzata, la cantante Bianca Atzei, che per non lasciarlo solo ha persino rinunciato a degli impegni di lavoro. Insieme a lei il padre di Max, Pietro e i due figli che il campione ha avuto dalla precedente unione con Eleonora Pedron, ovvero Inés Angelica e Lèon Alexander, a cui lui ha dedicato un post su Instagram.

Ora inizia per Max un lungo periodo di riabilitazione e quindi dovremo aspettare ancora un po' prima di vederlo ancora sfrecciare sulle piste. Però quel che importa è che ora stia meglio e possa abbracciare i suoi cari.

Commenta

Leggi anche

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.