Stai leggendo: Sesso: cosa pensano davvero gli uomini quando è la donna a provarci

Prossimo articolo: Sesso: 10 cose che gli uomini pensano tu voglia ti facciano a letto

Letto: {{progress}}

Sesso: cosa pensano davvero gli uomini quando è la donna a provarci

Le relazioni uomo/donna vedono sempre più spesso il gentil sesso intento a prendere l'iniziativa. Ecco cosa pensano gli uomini a proposito.

Una scena tratta da Come ammazzare il capo... e vivere felici

6 condivisioni 0 commenti

Uomini che ci provano con le donne: roba (quasi) superata. Al giorno d'oggi non ci si scandalizza più se a prendere l'iniziativa è lei. D'altronde l'universo femminile ha ampiamente dimostrato nel corso dell'ultimo secolo di saper "condurre il gioco" in ogni ambito.

E se il girl power gode di ottima salute, il relazionarsi uomo/donna l'ha ampiamente certificato. L'era disneyana della principessa indifesa salvata dal cavaliere è tramontata da un pezzo. Lo dimostra proprio l'ultimo lungometraggio d'animazione della major - Oceania - in cui la protagonista è una paladina autonoma e tenace.

GIF di Vaiana

Bye bye Cenerentola

Certo, il passaggio da preda a cacciatrice in ambito amoroso non è così scontato, ma sempre più spesso la donna è parte attiva in un corteggiamento. Come vivono però gli uomini questo switch di ruoli? Noi di FoxLife abbiamo provato a decifrare i pensieri maschili che si mettono in moto quando è la donna a provarci.

Il sospiro di sollievo è una delle primissime reazioni che l'uomo compie quando realizza che una donna da cui è attratto fa la prima mossa. Questo perché il sesso cosiddetto "forte" è da tempo in crisi d'identità: insicurezza, ansia e stress sono sempre in agguato e la possibilità di un rifiuto è il peggior incubo di ogni uomo. Ecco perché una donna spregiudicata non può suscitare che gratitudine nel suo "lui", a patto che la strategia d'approccio non si riveli essere troppo aggressiva.
L'uomo potrebbe in tal caso giudicarla come una una "facile".

GIF da Come ammazzare il capo

Così fan (quasi) tutti

Un corteggiamento femminile potrebbe anche celare un tentativo di "costringere" l'uomo ad una relazione fin da subito opprimente: fidanzamento, promessa di matrimonio, figli, il tutto in un lasso di tempo che va dai tre giorni alle due settimane. La mente sospettosa di un uomo lo potrebbe portare a pensare anche un'evoluzione del genere.

Prevalgono, però, la curiosità, il sollievo e una certa dose di irresistibile attrazione: la donna che ci prova suscita l'interesse maschile, evitando all'uomo di rendersi impacciato protagonista di tutta una serie di situazioni imbarazzanti. Niente più sorrisi alla Tom Cruise ogni 5 minuti, possibilità di respirare a pieni polmoni senza la necessità di nascondere la pancia e, infine, la certezza di non dover giocherellare per un'eternità con le chiavi della macchina prima del fatidico bacio.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.