Stai leggendo: Michael Jackson, la figlia Paris ricorda l'anniversario della sua morte

Prossimo articolo: Jennifer Lawrence e Darren Aronofsky si sono lasciati, senza clamori

Letto: {{progress}}

Michael Jackson, la figlia Paris ricorda l'anniversario della sua morte

Era il 25 giugno 2009 quando Michael Jackson è morto in circostanze ancora oggi poco chiare. Sua figlia, Paris Jackson, ha ricordato su Instagram l'ottavo anniversario della sua scomparsa.

L'immagine postata su Instagram da Paris Jackson

3 condivisioni 0 commenti

Certe ferite non guariscono mai.

Lo sa bene Paris Jackson, oggi splendida 19enne proiettata nel mondo della moda e dello spettacolo. Suo padre, il compianto re del pop Michael Jackson, è venuto a mancare esattamente 8 anni fa e da allora la sua vita di bambina non è stata più la stessa.

Ieri, 25 giugno, ricorreva l'anniversario della prematura scomparsa dell'autore di Billie Jean e tantissime altre hit di successo.

Paris, che non ha mai creduto all'ipotesi della morte accidentale, tutt'oggi si batte per conoscere la verità su quell'attacco cardiaco improvviso.

La secondogenita dell'artista - Jackson ha avuto altri due figli, Prince Michael Jackson (20 anni) e Prince Michael Jackson II (15 anni) - ha voluto ricordare il suo amato papà in modo davvero speciale.

Su Instagram, Paris ha condiviso uno scatto di se stessa oggi e di suo padre - chiaramente si tratta di un fotomontaggio - accompagnato da una dedica molto toccante.

my angel, my king, my universe. 8 years without you feels like a lifetime.

A post shared by Paris-Michael K. Jackson (@parisjackson) on

Il mio angelo, il mio re, il mio universo. 8 anni senza di te mi sembrano un eternità.

Recentemente, la ragazza ha anche aggiunto un nuovo tatuaggio alla sua collezione, scegliendo di dedicarlo proprio a suo padre.

with every step i take, you lift my foot and guide me forward. love you 🍏

A post shared by Paris-Michael K. Jackson (@parisjackson) on

Si tratta di un tattoo sul piede ispirato a uno dei soprannomi che i fan e gli amici più cari utilizzavano per chiamare Michael Jackson, "Apple Head" ossia "testa di mela".

Ogni passo che farò, guiderai il mio piede e mi farai andare avanti. Ti voglio bene.

Michael Jackson mancherà (per sempre) a tutti noi.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.