Stai leggendo: Kim Kardashian in auto con il piccolo Saint: è subito polemica

Prossimo articolo: Tanti auguri, Tim Burton! Ecco le scene più belle dei suoi film

Letto: {{progress}}

Kim Kardashian in auto con il piccolo Saint: è subito polemica

Continuano le polemiche per Kim Kardashian. La socialite ha condiviso su Facebook uno scatto di suo figlio Saint in auto, ma le mamme del web non sembrano aver gradito.

Lo scatto di Saint condiviso da Kim Kardashian su Facebook

1 condivisione 0 commenti

Pare proprio che i riflettori non debbano spegnersi mai su Kim Kardashian.

La socialite - di recente balzata agli onori delle cronache per la sua linea di make up, immediatamente sold out - fa sempre discutere, anche quando non si impegna per attirare l'attenzione del pubblico e del popolo del web.

Proprio in queste ore, ad esempio, la moglie di Kanye West ha condiviso su Facebook un'adorabile foto del suo secondogenito, Saint (1 anno e mezzo). Nulla di strano, se non fosse che le mamme in Rete non hanno apprezzato particolarmente lo scatto in questione, che ritrae il piccolo in auto.

Per molte di loro, la Kardashian avrebbe peccato di superficialità e sbagliato a collocare il seggiolino del bimbo. Secondo le normative più recenti, i bambini di età inferiore ai 2 anni andrebbero posizionati sul sedile posteriore - ovviamente su apposito seggiolino - rivolti in senso opposto a quello di marcia.

In realtà, le opinioni si sono divise.

Alcune opinioni espresse su FacebookFacebook

C'è stato anche chi ha preso le difese di mamma Kim, reputando eccessivamente allarmisti i commenti dello schieramento anti Kardashian.

Di certo c'è che la diva dei social è una madre amorevole e che stravede per i suoi figli, Saint e North (4 anni).

Non a caso, lei e suo marito hanno deciso di allargare la famiglia dando loro un fratellino (o una sorellina), rivolgendosi a una madre surrogata a causa di alcuni problemi di salute della socialite.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.