Stai leggendo: Harry Potter: l'easter egg su Facebook per celebrare i 20 anni del maghetto

Letto: {{progress}}

Harry Potter: l'easter egg su Facebook per celebrare i 20 anni del maghetto

Harry Potter compie 20 anni e Facebook celebra l'anniversario con un easter egg. Ma quello di Zuckerberg non è l'unico social che ha reso omaggio al maghetto.

Harry, Ron e Hermione in Harry Potter e la Pietra Filosofale

14 condivisioni 1 commento

Era il 26 giugno 1987 quando il libro Harry Potter e la Pietra Filosofale faceva il suo debutto in libreria. Il romanzo è stato un caso letterario e ha dato inizio a una delle più fortunate (e ricche) saghe di sempre, richiamando l'attenzione di Hollywood e diventando un franchise di enorme successo anche al cinema.

Per i 20 anni del maghetto sono state organizzate celebrazioni in tutto il mondo e anche Facebook ha deciso di rendere omaggio all'incredibile fenomeno culturale creato da J.K. Rowling con un easter egg... magico (e molto colorato).

Harry Potter: l'easter egg su Facebook

Facebook ha organizzato per i fan di Harry Potter un anniversario davvero speciale. Ad accorgersi per primo della "sorpresa" è stato il sito d'attualità USA Mashable, che ha rivelato ai lettori la presenza di un easter egg dedicato al maghetto sulla piattaforma inventata da Mark Zuckerberg.

Di che cosa si tratta? Per scoprirlo, basta scrivere sulla bacheca o nei commenti Slytherin, Hufflepuff, Gryffindor e Ravenclaw, ovvero i nomi delle 4 case della scuola di Hogwarts: Sempreverde, Tassorosso, Grifondoro e Corvonero.

Una volta che sono state composte, le parole si colorano di verde, rosso, giallo e blu e passando il mouse su ciascuna compare una bacchetta magica che lancia una pioggia di stelle, coriandoli e saette.

La "magia" funziona anche se si digita Harry Potter (che appare di colore rosso), mentre non vale per Albus Dumbledore, Hermione Granger, Ron Weasley e Draco Malfoy.

L'easter egg di Facebook dedicato a Harry PotterFreia Lisa Lobo/Mashable
L'easter egg di Facebook per i 20 anni di Harry Potter e la Pietra Filosofale

L'easter egg è comparso il 26 giugno 2017 ed è lecito pensare che resterà attivo solo nel giorno dell'anniversario dei 20 anni dell'uscita in libreria di Harry Potter e la Pietra Filosofale, anche se Facebook potrebbe decidere di prolungare la magia.

Per contro, di certo c'è che il "trucco" funziona solo scrivendo i nomi in inglese: in tutte le altre lingue appaiono nell'usuale modo... babbano!

L'omaggio di Twitter ai 20 anni di Harry Potter

Facebook non è l'unico social che ha deciso di celebrare i 20 anni di Harry Potter.

Anche Twitter ha voluto rendere omaggio al maghetto con un hashtag speciale, che fa comparire un easter egg con una combinazione di parole.

Nello specifico, basta scrivere #HarryPotter20 per vedere "materializzarsi" gli inconfondibili occhiali tondi del maghetto e la saetta della sua cicatrice:

La divertente magia è immediatamente finita al primo posto tra le tendenze mondiali e ha trasformato Twitter in un grande, pulsante tributo ai personaggi e all'universo fantastico creato da J. K. Rowling.

Perché se tutti gli altri sono trucchi, l'enorme affetto che lega i fan a Harry Potter è realtà.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.