Stai leggendo: Beyoncé e Jay Z, i gemelli sono ancora in ospedale

Letto: {{progress}}

Beyoncé e Jay Z, i gemelli sono ancora in ospedale

Purtroppo, Beyoncé e Jay Z non hanno ancora potuto portare a casa i loro gemelli. I piccoli, nati prematuri, soffrirebbero di ittero e per questo hanno bisogno di essere tenuti sotto controllo in ospedale.

Primo piano di Beyoncé e Jay Z

3 condivisioni 0 commenti

Il silenzio che ha avvolto Beyoncé e Jay Z dopo la tanto attesa nascita dei loro gemelli ha sin da subito alimentato qualche dubbio sullo stato di salute dei piccoli.

Ebbene, a distanza di due settimane dal parto, giunge la notizia che i figli della coppia sarebbero ancora in ospedale.

Come riportato dal DailyMail, la cantante e il rapper non hanno potuto fare rientro a casa con i nuovi arrivati, attualmente sotto stretta osservazione medica a causa di alcune complicazioni.

Fortunatamente, non si tratta di nulla di grave: i piccoli soffrono di ittero, un'evenienza piuttosto comune tra i prematuri.

Stando a quanto riferito da un insider a TMZ, non è ancora dato sapere quando la famiglia al completo potrà abbandonare l'ospedale. I medici si sono detti disponibili a prendersi cura dei gemelli di Queen Bee e Jay Z - qui i rumors sui papabili nomi dei bimbi! - fino a quando le loro condizioni non si saranno stabilizzate definitivamente.

😁🇺🇸

A post shared by Beyoncé (@beyonce) on

Ad attenderli ci sarà anche Blue Ivy (5 anni), che non vede l'ora di vestire i panni della sorella maggiore!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.