Stai leggendo: First Man: Corey Stoll sarà Buzz Aldrin nel biopic di Damien Chazelle

Prossimo articolo: Cine@Donna Riccione 2017: madrine e programma

Letto: {{progress}}

First Man: Corey Stoll sarà Buzz Aldrin nel biopic di Damien Chazelle

Il regista Damien Chazelle affida il ruolo dell'astronauta Buzz Aldrin a Corey Stoll, l'attore si unirà a Ryan Gosling e al resto del cast di First Man.

Corey Stoll

0 condivisioni 0 commenti

Damien Chazelle arricchisce il cast del suo film First Man, incentrato sullo sbarco lunare di Neil Armstrong. Secondo quanto riportato da Variety, Corey Stoll dovrebbe unirsi alla produzione e vestire i panni dell’astronauta Buzz Aldrin. Non si tratta certo di un ruolo qualsiasi dato che Buzz è stato il secondo uomo a calpestare il suolo lunare dopo Armstrong. 

L'attore americano Kyle ChandlerHDGetty
Kyle Chandler

L’ingaggio è sicuramente una importante conferma professionale per Corey, reduce dal successo di due grandi serie TV: The StrainHouse of Cards. Proprio in questo periodo, Chazelle sta completando il cast del suo film, che vedrà Ryan Gosling nei panni di Armstrong. Oltre a Stoll, è stato confermato anche Kyle Chandler nel ruolo dell’ingegnere e aviatore Donald Kent "Deke" Slayton

La preparazione del film sembra dunque procedere molto bene. Non si sa ancora, però, chi vestirà i panni di Michael Collins, il terzo componente dell’equipaggio della missione dell’Apollo 11. A dividersi la scena con Gosling ci sarà, invece, Claire Foy (The Crown) che vestirà i panni della coprotagonista femminile.

L'attrice Claire FoyHD
Claire Foy

Certo, il film sembra promettere bene grazie anche alla sceneggiatura firmata da Josh Singer, vincitore del premio Oscar insieme a Tom McCarthy per la migliore sceneggiatura con il film Il caso Spotlight. Secondo le dichiarazioni di Chazelle, il film non sarà un vero e proprio biopic. Verterà infatti sulla preparazione della missione per l’allunaggio e coprirà un lasso di tempo compreso tra il 1961 e il 1969. La sceneggiatura è ispirata al testo First Man: A life of Neil A. Armstrong scritto da Josh Hansen. In realtà, i diritti del libro furono acquistati nel 2003 per un progetto mai realizzato con la regia di Clint Eastwood. Purtroppo Armstrong è morto nel 2012 senza vedere il film sulla missione più importante della sua vita.

Chi saranno gli altri componenti del cast? Al momento non ci sono rumor in corso. È stata stabilita, però, la data di uscita nelle sale americane: il 12 ottobre del 2018.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.