Stai leggendo: Facebook, come ottenere la reaction arcobaleno

Prossimo articolo: Sara Ramirez si scaglia contro la ABC in difesa dei diritti LGBT

Letto: {{progress}}

Facebook, come ottenere la reaction arcobaleno

Per celebrare il Pride Month, Facebook ha introdotto una nuova reaction: è possibile, infatti, esprimere la propria reazione ai vari post con una bandiera arcobaleno. Ecco come fare per attivarla.

La reaction arcobaleno su Facebook

5 condivisioni 0 commenti

È in corso il mese dell'orgoglio LGBTQ.

Viene definito Pride Month e sta ad indicare tutte le iniziative che si svolgeranno in ogni parte del mondo nel mese di giugno a sostegno della comunità LGBTQ.

La scelta del mese di giugno non è casuale: il 28 giugno 1969 a New York scoppiarono proteste molto violente in seguito all'irruzione della polizia in un locale gay. Da quelle proteste è nato il movimento di liberazione LGBTQ negli States.

Proprio in favore del Pride Month, Facebook ha deciso di introdurre una nuova funzionalità: la reaction arcobaleno.

Cos'è la reaction arcobaleno?

Niente di più semplice.

La reaction arcobaleno su FacebookHDFacebook

Per tutto il mese di giugno, sarà possibile esprimere la propria reazione a qualsiasi post condiviso su Facebook avvalendosi di una bandiera arcobaleno, proprio come solitamente utilizziamo cuori, pollici in su, faccine sorridenti, tristi o arrabbiate.

Come attivare la reaction arcobaleno su Facebook

Questa nuova reaction non è immediatamente disponibile, ma è molto semplice attivarla sul proprio account.

Basterà cliccare mi piace sulla pagina Facebook ufficiale del movimento LGBTQ per veder comparire nel menù a tendina delle reaction la bandiera arcobaleno.

Questa non è l'unica iniziativa di Facebook per il Pride Month.

Mettendo un like alla pagina, è possibile anche utilizzare una cornice arcobaleno per la propria immagine del profilo e svariati filtri arcobaleno per Messenger e Instagram.

Inoltre, chi vorrà potrà aggiungere uno sfondo arcobaleno ai propri post.

Purtroppo, queste particolari funzionalità di Facebook non sono disponibili in tutto il mondo. Come riportato da The Nextweb, ad esempio, in Russia non sarà possibile utilizzarle.

Eppure, libertà e amore non dovrebbero conoscere confini.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.