Stai leggendo: Nuovo album con tour per Tori Amos

Prossimo articolo: Bruce Springsteen a teatro da ottobre con lo show Springsteen on Broadway

Letto: {{progress}}

Nuovo album con tour per Tori Amos

Tori Amos tornerà a settembre con un nuovo album intitolato Native Invader, a cui farà seguito un tour mondiale.

Tori Amos durante una sua performance live

1 condivisione 0 commenti

Tori Amos sta per tornare. L'8 settembre uscirà infatti (per Decca Records) il suo nuovo album dal titolo Native Invader, a cui farà seguito un tour in giro per il mondo che farà tappa anche in Italia. Da noi la cantautrice americana arriverà il 17 settembre a Milano, al Teatro degli Arcimboldi.

The process continues. -48

A post shared by Native Invader (@toriamos) on

Questo è il suo quindicesimo album e arriva a tre anni di distanza dal precedente Unrepentant Geraldines, entrato nella prestigiosa Billboard Top 10. Nel 2016 Tori ha invece pubblicato la canzone Flicker, colonna sonora di un documentario dal titolo Audrie e Daisy, che racconta storie di violenze sessuali. Un tema questo che sta molto a cuore all'artista, co-fondatrice di RAINN (Rape, Abuse e Incest National Network), la più grande organizzazione negli Stati Uniti contro la violenza sessuale.

Tornando alla musica, su Native Invader Tori svela:

Le canzoni sono state suggerite dalle Muse per trovare modi diversi di affrontare sfide impreviste e in alcuni casi conflitti pericolosi. Il disco guarda alla Natura e a come, attraverso la resilienza, essa stessa si riesca a curare. Le canzoni si pongono anche la domanda: qual è la nostra parte nella distruzione della terra, così come, allo stesso modo, ci comportiamo nei confronti l’uno dell’altro all’interno dei nostri rapporti?Nella vita può esistere lo shock derivato da incendi inaspettati, inondazioni, terremoti, o qualsiasi genere di cataclisma - sia all'interno che all'esterno delle nostre menti. Musicalmente e visivamente volevo vedere il modo in cui la Natura riesce a “creare” avvalendosi della contrapposizione delle sue forze, diventando il rigeneratore finale attraverso i suoi cicli di morte e di rinascita. Ogni volta è in grado di rinnovarsi, possiamo trovare questo rinnovamento per noi stessi?

The sacred fire. -24

A post shared by Native Invader (@toriamos) on

Intimista e sperimentatrice Tori stavolta allarga maggiormente i suoi orizzonti musicali e anche testuali, lanciando non solo dei messaggi (di tenerezza e al tempo stesso di responsabilizzazione e fermezza), ma anche approfondendo di più le proprie esperienze personali.

Per chi volesse sapere tutte le date del tour:

  • 6/09 Ireland, Cork – Opera  House
  • 7/09 Ireland, Dublin – Bord Gais
  • 9/09 Belgium, Gent – Capitole
  • 10/09 Luxembourg – Luxembourg Den Atelier
  • 11/09 France, Paris – Grand Rex
  • 13/09 Holland, Amsterdam – Carre
  • 14/09 Holland, Utrecht – Tivoli
  • 16/09 Germany, Frankfurt – Jahrhunderthalle
  • 17/09 Italy, Milan – Arcimboldi
  • 18/09 Switzerland, Geneva – Theatre Du Leman
  • 20/09 Austria, Linz – Brucknerhaus
  • 21/09 Switzerland, Zurich – Volkshaus
  • 23/09 Denmark, Copenhagen – DR Concert
  • 24/09 Norway, Oslo – Konzerthus
  • 26/09 Germany, Hamburg – Laeiszhalle
  • 27/09 Germany, Essen – Colosseum
  • 29/09 Germany, Berlin –Tempodrom
  • 30/09 Germany, Munich – Philharmonie
  • 1/10 Austria, Vienna – Konzerthaus
  • 4/10 UK, London – Royal Albert Hall
  • 5/10 UK, Manchester – Palace Theatre
  • 6/10 UK, Glasgow – O2 Academy

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.