Stai leggendo: Dior, il New Look contemporaneo per la Primavera/Estate 2017

Prossimo articolo: Balmain, spacchi profondi e linee morbide per la Primavera/Estate 2017

Letto: {{progress}}

Dior, il New Look contemporaneo per la Primavera/Estate 2017

Tra tradizione e novità, Maria Grazia Chiuri ha presentato la sua prima collezione per la maison Dior. La moda Primavera/Estate 2017 del brand è femminile e femminista, rigorosa ma ammiccante.

0 condivisioni 0 commenti

La prima collezione di Maria Grazia Chiuri per Dior è un inno alla femminilità e al femminismo.

Prima di lei, nessun'altra donna aveva mai preso in mano le redini dell'iconica maison e, a quanto pare, la Chiuri ha davvero intenzione di lasciare il segno.

La collezione Primavera/Estate 2017 che ha sfilato a Parigi è senza dubbio una delle più rappresentative dell'intera stagione, complici dettagli dal gusto pop che si sono rivelati sin dalla loro prima apparizione in passerella decisamente instagrammabili.

Che dire, ad esempio, della t-shirt bianca con stampa che celebra il femminismo? In pochissimo tempo, è diventata un vero e proprio feticcio per tutte le fashioniste, sui social e nelle boutique.

Nonostante la presenza di particolari innovativi e insoliti - come le bande elastiche con il logo del marchio che decorano top, gonne e scarpe - l'ispirazione viene dal passato.

Con passione e totale rispetto, Maria Grazia Chiuri ha rivisitato i vecchi codici della casa di moda francese recuperando il concetto innovativo di New Look sdoganato negli anni '50 da Christian Dior. Per farlo, la fashion designer ha tratto spunto dalla scherma, che ha il pregio di essere uno sport in grado di offrire pari opportunità.

...Feminist is a recurring word for #MariaGraziaChiuri. #DiorSS17 #PFWSS17

A post shared by Dior Official (@dior) on

Come accade nel mondo del fioretto, quindi, Dior invita a spogliarsi degli stereotipi di genere e propone una sorta di divisa (stilosa) con cui affrontare le difficoltà del quotidiano: tra minidress a bustier, tailleur total white e lunghe gonne di tulle rese rock da chiodi in pelle modello biker, non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.