Stai leggendo: Alyssa Milano fa causa al suo manager per 10 milioni di dollari

Prossimo articolo: Kim Kardashian, la sua nuova linea di make up e le accuse di blackface

Letto: {{progress}}

Alyssa Milano fa causa al suo manager per 10 milioni di dollari

Ormai da qualche tempo, Alyssa Milano sta affrontando alcuni problemi finanziari. Per l'attrice, non c'è alcun dubbio: il responsabile è Kenneth Hellie, colpevole di aver amministrato male il suo denaro.

Primo piano di Alyssa Milano

0 condivisioni 0 commenti

Alyssa Milano è stata una delle protagonisti indiscusse del piccolo schermo sino alla prima metà degli anni 2000.

Con il ruolo di Phoebe nella serie TV Streghe, al fianco di Shannen Doherty e Holly Marie Combs, l'attrice ha fatto breccia nel cuore del pubblico che, ancora oggi, ne sente profondamente la mancanza.

Purtroppo, si torna a parlare di lei per un'evenienza tutt'altro che rosea.

Secondo quanto riportato da Variety, Alyssa Milano ha fatto causa a Kenneth Hellie e alla sua compagnia, accusando il business manager di aver portato lei e suo marito, David Bugliari, alla rovina economica.

David Bugliari e Alyssa MilanoHD

Stando ai documenti presentati in Tribunale, Hellie e la sua società avrebbero tardato con alcuni pagamenti, utilizzato dei fondi personali dell'attrice per degli investimenti e amministrato in modo completamente errato le finanze della Milano e di suo marito.

Tutto sarebbe cominciato con alcuni lavori di ristrutturazione alla casa in cui la coppia vive con i due figli, Milo (5 anni) e Elizabella (2 anni).

La negligenza di Hellie avrebbe portato i coniugi a spendere ben 5 milioni di dollari in quell'occasione, anche se il valore della casa non ammontava a più di 3 milioni.

Le accuse di Alyssa, però, non si fermano qui.

L'attrice di Streghe sostiene di aver licenziato nel giugno 2016 Kenneth Hellie che, però, a quel punto avrebbe chiesto un pagamento di 26mila dollari. La Milano si è rifiutata e, stando alle sue dichiarazioni, ha scoperto solo a distanza di tempo che Hellie avrebbe prelevato ugualmente dal suo conto la somma richiesta, falsificandone la firma.

On our way to the #teamtouch #BlueJays appearance at the Eaton Centre.

A post shared by Alyssa Milano (@milano_alyssa) on

Alyssa Milano come Johnny Depp?

Ovviamente, la replica di Hellie non si è fatta attendere.

Il business manager dell'attrice ha paragonato il comportamento di Alyssa Milano a quello di Johnny Depp, che qualche tempo fa ha accusato i suoi ex manager di avergli fatto contrarre 40 milioni di debiti.

In quel caso, però, sarebbe stato lo stile di vita stregolato e lussuoso dell'attore a fare la differenza.

Vorrei dire qualcosa di più, ma non posso. Ovviamente ci sono molti punti in comune con la faccenda di Johnny Depp.

I legali di Alyssa Milano hanno colto la palla al balzo, prendendo le parti della loro cliente.

Eravamo pronti a questo genere di difesa. Niente però potrebbe essere più lontano dalla realtà: Alyssa e David vivono uno stile di vita relativamente modesto incentrato sulla loro famiglia. È increscioso che Mr. Hellie ritenga opportuno incolpare i clienti che gli hanno dato fiducia e non assumersi la responsabilità della propria negligenza.

Frattanto, Alyssa ha ringraziato su Twitter i fan per averle manifestato affetto e sostegno.

Come andrà a finire?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.