Stai leggendo: Beyoncé di nuovo mamma: i due gemelli sono nati!

Letto: {{progress}}

Beyoncé di nuovo mamma: i due gemelli sono nati!

La famiglia Carter è ufficialmente cresciuta: Beyoncé e Jay-Z hanno avuto due gemelli, un maschietto e una femminuccia. Congratulazioni!

Una meravigliosa immagine di Beyoncé con pancione

0 condivisioni 0 commenti

Quando Beyoncé ha annunciato la sua seconda gravidanza lo scorso febbraio, i fan sono subito andati in delirio.

Non sorprende, quindi, che la notizia della nascita dei suoi bambini abbia fatto in pochissime ore il giro del mondo. Dopo una lunga gestazione (social e non), la popstar ha finalmente dato alla luce i suoi gemellini!

Secondo quanto riferito da una fonte a People, i bimbi sarebbero nati da qualche giorno e Queen Bee e Jay-Z non potrebbero essere più felici di aver realizzato il loro sogno di far crescere la famiglia.

Beyoncé e Jay sono emozionati e hanno condiviso la notizia con la famiglia e gli amici più cari.

A confermare la nascita dei piccoli ci ha pensato anche il padre della cantante, Matthew Knowles, che ha divulgato la lieta novella su Twitter.

L'annuncio sui social del padre di BeyoncéHDTwitter

Secondo alcune indiscrezioni, si tratterebbe di un maschio e di una femmina.

Nei pressi dell'ospedale di Los Angeles in cui Beyoncé ha partorito, infatti, è stata avvistata una donna - subito immortalata dai paparazzi! - con due palloncini, uno rosa e l'altro azzurro, che dovrebbero essere finiti proprio nella camera della moglie di Jay Z!

Lo scatto rubato nei pressi dell'ospedale di BeyoncéE!News

Beyoncé (36 anni) e Jay Z (47 anni) sono sposati dal 2008 e hanno già una bambina, Blue Ivy (5 anni), che ha seguito la sua mamma in tutte le tappe della gravidanza.

😁🇺🇸

A post shared by Beyoncé (@beyonce) on

Auguri!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.