Stai leggendo: La storia del primo incontro tra George Clooney e Amal

Letto: {{progress}}

La storia del primo incontro tra George Clooney e Amal

Tra George Clooney e Amal la scintilla è scoccata subito, non appena i loro occhi si sono incrociati. Ecco cosa è successo quando l'attore e la bella avvocatessa libanese si sono visti per la prima volta.

Primo piano di George Clooney e Amal

0 condivisioni 0 commenti

In questi giorni, George Clooney e sua moglie Amal avranno di certo un bel da fare.

La coppia ha da poco dato il benvenuto a due gemelli, Ella e Alexander, e si sta confrontando con le gioie (e le difficoltà!) dell'essere genitori. L'intesa tra George e Amal è perfetta, pertanto c'è da scommettere che faranno un ottimo lavoro.

Ma com'è cominciato tutto?

I due si sono sposati nel 2014 dopo un breve fidanzamento, ma a quanto pare la loro storia era già scritta.

Il primo incontro tra George e Amal è avvenuto nel 2013, in occasione di un party organizzato da alcuni amici in comune. A raccontare a People come sono davvero andate le cose quella sera è stato il padre dell'attore, Nick Clooney.

George Clooney e sua moglie AmalHD

Io e mia moglie Nina eravamo lì quando Amal ha aperto la porta ed è entrata presentandosi. Ci è subito sembrata molto affascinante, così bella e composta, ma ho capito già dal termine della cena che c'era qualcosa di speciale nella sua gentilezza.

All'occhio attento di un padre certe cose non sfuggono: George fu letteralmente stregato da Amal.

Una volta terminata la nostra cena ho detto a mia moglie: 'Guarda lì, questa situazione potrebbe mettere nei guai il nostro ragazzo!'. Era chiaro che fossero fatti l'uno per l'altra.

Amal e George ClooneyHD

Quando si dice il destino!

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.