Stai leggendo: Belen Rodriguez e Andrea Iannone davvero in crisi?

Prossimo articolo: Troppo stress per Demi Moore: l'attrice ha perso due denti!

Letto: {{progress}}

Belen Rodriguez e Andrea Iannone davvero in crisi?

Rumors insistenti sostengono che ci sia aria di crisi tra Belen Rodriguez e Andrea Iannone, anche per via del lavoro di lui.

Belen Rodriguez nel box mentre assiste alla gara di Andrea Iannone

0 condivisioni 0 commenti

Belen Rodriguez e Andrea Iannone sarebbero in crisi. A sostenerlo sono rumors insistenti, alimentati dalle riviste di gossip nostrane, che hanno particolarmente a cuore il destino di una delle coppie vip più in vista del momento. Probabilmente non si tratta di nulla di serio, ma semplicemente di un po' di tensione causata dal lavoro di lui.

Tendra el cielo tu color... ❤️ @belenrodriguezreal

A post shared by Andrea Iannone (@andreaiannone) on

Pare infatti che il team Suzuki, per cui corre il pilota abruzzese, non gradirebbe le incursioni della showgirl e del suo seguito nei box durante le gare di MotoGP. Probabilmente non c'è nulla di personale, ma è comprensibile che i tecnici abbiano bisogno dell'assoluta concentrazione di fronte a delle prove internazionali così importanti. Un discorso che vale soprattutto per Iannone che, come sottolineano molti appassionati, non ha mai vinto da quando si è messo con lei.
Casualità o reale distrazione?

Shhhh hablen despacito• 😇😇😇 #miangelito #myboy #santi

A post shared by Belén Rodriguez Argentina Girl (@belenrodriguezreal) on

Ricordiamo che Belen ha iniziato a frequentare Andrea qualche tempo dopo la sua rottura ufficiale con il marito Stefano De Martino, avvenuta dopo solo due anni di matrimonio. Dal loro amore è nato il piccolo Santiago, che ora ha 4 anni. In precedenza lei era stata legata sentimentalmente al calciatore Marco Borriello e a Fabrizio Corona.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.