Stai leggendo: Desperate Housewives: il tributo di Eva Longoria su Instagram

Prossimo articolo: Cosa sappiamo finora sullo spin-off di Grey's Anatomy

Letto: {{progress}}

Desperate Housewives: il tributo di Eva Longoria su Instagram

Le casalinghe più amate d'America sembrano mancare molto ad Eva Longoria. L'attrice, che interpretò la spumeggiante Gabrielle Solis, ha dedicato alla loro amicizia un post su Instagram.

Susan, Lynette, Gabrielle e Bree di Desperate Housewives

0 condivisioni 0 commenti

I segreti di Wisteria Lane ci hanno tenuto attaccati alla televisione per otto anni, ma il merito del successo di Desperate Housewives è tutto loro: Gabrielle, Lynette, Susan e Bree sono state le casalinghe disperate più amate del piccolo schermo e, a distanza di cinque anni dal finale di serie, gli spettatori non sembrano essere gli unici a provare una profonda nostalgia per quei sobborghi color pastello.

Eva Longoria, che ha interpretato la spumeggiante, glamour e sensuale Gabrielle Solis, ha voluto omaggiare le colleghe con un post su Instagram: la fotografia scelta è un richiamo ai tempi passati, tempi in cui le quattro donne di periferia erano amiche per la pelle, che alternavano bevute di Margarita sul portico con peripezie fuori dall'ordinario: tradimenti od omicidi che furono, poco importava; ciò che contava davvero era affrontarlo insieme.

Eva Longoria, oggi attrice e donna d'affari, ha portato nuovamente i riflettori sul piccolo sobborgo di Wisteria Lane, sfoggiando un vecchio photoshoot in compagnia delle colleghe Marcia Cross, Felicity Huffman e Teri Hatcher.

Un post nostalgico, uno scatto del 2005 che ha immortalato visi più giovani e maglioni colorati. Eva Longoria ha utilizzato l’hashtag più in voga dei social per quanto concerne la figura femminile autorevole: #WCW infatti sta per “Woman Crush Wednesday” ed è una ricorrenza tipicamente social volta a celebrare la donna e la sua influenza.

Che fine hanno fatto le Casalinghe Disperate?

Dopo aver abbandonato il quartiere di Wisteria Lane, le quattro attrici non sono certamente rimaste con le mani in mano.

Teri Hatcher ha interpretato la goffa Susan per otto anni e si è spogliata delle vesti di mamma single per prendere parte a differenti serie televisive, tra cui Jane by Design e di recente Supergirl, in cui ha interpretato la Regina cattiva di Daxam. 

Sposata con l’attore di Shameless William H. Macy, Felicity Huffman interpretò la diligente Lynette Scavo, mamma di tanti, troppi figli costretta a destreggiarsi tra carriera e famiglia. L'attrice ottenne un Emmy grazie a Desperate Housewives e un Golden Globe con il film Transamerica e, dopo essersi spogliata dei panni di Lynette Scavo, è approdata nella serie tv American Crime in cui ha recitato fino alla sua cancellazione (terza stagione). 

Marcia Cross ha interpretato la rossa, rigida e pignola Bree Van de Kamp, la donna più snob di Wisteria Lane. Il suo ruolo in Desperate Housewives è stato quello più di spicco nella sua carriera.  Restando fedele a ABC, Marcia Cross è entrata nel cast di Quantico interpretando la senatrice Claire Haas.

Eva Longoria è probabilmente la casalinga disperata che si è più dissociata dalla carriera d’attrice. Dopo aver interpretato la frizzante Gabrielle Solis di Wisteria Lane, Eva Longoria si è destreggiata tra politica e moda per incamminarsi infine verso il mondo della produzione: si è occupata di Devious Maids - Panni sporchi a Beverly Hills, in cui è apparsa con un cameo, e di Telenovela, per la quale ha anche ottenuto un ruolo da protagonista.

In un’intervista con People, l’attrice però affermò:

Ho vinto la lotteria con Desperate Housewives. Ma quando lo show è finito, ho preso la coscienziosa decisione di non buttarmi subito a capofitto in un'altra serie televisiva.

Sono passati cinque anni dalla fine di Desperate Housewives, eppure la nostalgia per Wisteria Lane non sembra essersi dissolta. 

Si potrebbe già pensare a un revival?

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.