Stai leggendo: Sesso: 10 comportamenti che rivelano che lui vi tradisce

Prossimo articolo: 10 abitudini di coppia che spengono la passione negli uomini

Letto: {{progress}}

Sesso: 10 comportamenti che rivelano che lui vi tradisce

Dalla scusa del lavoro agli impegni con gli amici: ecco come si comporta un uomo che tradisce la propria compagna.

Cameron Diaz in una scena di Tutte contro lui

1 condivisione 0 commenti

La fiducia è alla base di ogni rapporto di coppia. Ma, come recita un vecchio adagio, "fidarsi è bene e non fidarsi è meglio". L'esperienza suggerisce che anche i partner più insospettabili possono trasformarsi nel più subdolo degli adulteri.

Ecco allora una piccola guida che segnala alcuni comportamenti del vostro "lui" da tenere d'occhio. Impegni improvvisi, inviolabilità del suo smartphone, serate frequenti con gli amici: dai sospetti alla certezza, scoprite i 10 indizi che inchiodano il perfetto fedifrago!

1. Fa spesso tardi al lavoro. Vi contatta dicendovi che dovrà fare alcune ore di straordinario? Se ciò succede spesso non è detto che lui sia per forza uno stakanovista modello. Dietro la scusa di un'imminente promozione potrebbe nascondersi invece un'amante focosa. 

2. Da quando lavora col suo nuovo collega, si trattiene sempre di più in ufficio. Indizio strettamente legato al punto 1. Tutto questo attaccamento al lavoro è sospetto, specie se il suo nuovo partner professionale si chiama Sharon, ha 23 anni e una quarta di reggiseno.

3. Privacy, troppa privacy. Il suo smartphone ha un sistema di sicurezza da far invidia a quello della CIA? Quando entrate nella stanza lui spegne lo schermo e mette via il cellulare? "Attenzione, pericolo!", urlerebbe il telecronista Sandro Piccinini. Va bene che è geloso delle sue cose e tratta il suo nuovo telefonino quasi fosse un passerotto indifeso, ma un film come Perfetti sconosciuti vi avrà pur insegnato qualcosa, no?

4. Ha ancora attivo un profilo Tinder. Inutile saltare subito alle conclusioni, occorre prima verificare la data del suo ultimo accesso alla celebre app per incontri. Se non risulta essere online da mesi, allora il problema non si pone. Se invece è ferocemente attivo, siamo in pieno allarme. 

5. WhatsApp h24. È sempre online a chattare? Ha disattivato l'opzione che mostra l'ultimo accesso eseguito? Meglio controllare il vostro uomo. La scusa dei gruppi di calcetto che inviano messaggi e foto fino alle 2 di notte regge fino a un certo punto...

6. Non ti ha ancora presentato le sue migliori amiche. Se sono passati più di 6 mesi dall'inizio della vostra relazione, un motivo c'è. Specie se le signorine in questione non mettono nemmeno un like alle vostre foto in coppia su Facebook o Instagram.

7. Sexting con altre persone. Un conto è scherzare in modo piccante con qualche amica. Tutt'altra cosa è invece flirtare pesantemente o, peggio ancora, mandare messaggi hot a qualche tipa in cui elenca tutto ciò che vorrebbe farle a letto. Lampada in faccia e interrogatorio. Subito.

8. Ha sempre meno voglia di fare sesso. Chi rinuncia è perché ha già dato. Il vostro partner sta attraversando un periodo difficile a lavoro o un momento delicato in famiglia? Se la risposta è sì, allora non è il caso di allarmarsi. Se invece si distrugge di addominali fino a tarda serata in palestra, va costantemente dall'estetista e ha sempre voglia di uscire, allora qualcosa non quadra. Apparentemente le energie mancano solamente a letto. Parliamo unicamente del vostro letto, sia chiaro. 

9. Il fascino del capo. È un libero professionista o un manager e sceglie solo determinati collaboratori? Se il vostro "lui" è il boss dell'ufficio, fate attenzione a chi gli gravita attorno. Se si circonda solo di procaci stagiste, oltre che fortunato, potrebbe essere anche un bel furbetto.

10. Viaggia spesso con amici o per lavoro. Trasferte per seguire la squadra del cuore, viaggi di lavoro, rimpatriate con vecchi amici dell'università: è possibile che il vostro uomo si comporti in modo impeccabile anche quando siete lontani. Ma se spegne il telefonino, vi contatta in modo sporadico e se, soprattutto, trovate nella tasca della sua giacca una scatola di preservativi aperta, beh...

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.