Stai leggendo: Reparto Maternità Bologna: le storie di una coppia mista e di una tradizionale

Prossimo articolo: Reparto Maternità Bologna: le storie dei neonati Giacomo e Ginevra

Letto: {{progress}}

Reparto Maternità Bologna: le storie di una coppia mista e di una tradizionale

Una bimba e un bimbo mulatto sono i protagonisti del secondo episodio di Reparto Maternità Bologna: segui le storie di una coppia mista e di una coppia tradizionale.

0 condivisioni 0 commenti

Oggi Reparto Maternità Bologna seguirà le storie di una coppia mista e di una coppia alle prese con la prima gravidanza dopo appena 4 mesi di matrimonio. Quattro genitori molto giovani e due maternità particolarmente desiderate: sono questi gli ingredienti principali del secondo episodio.

Manuel ha solo 25 anni, suona la batteria e saltuariamente la pancia della sua compagna 29enne ed è stato adottato insieme ad altri due fratelli. Il piccolo quindi avrà una famiglia con sei nonni, vale a dire due nonni materni e quattro nonni paterni. I genitori affidatari del suo papà gli porteranno in dote l’amore di due nonni che hanno fatto la scelta di adottare dei bambini in difficoltà.

Martina, invece, sarà la primogenita di una famiglia più tradizionale. La sua mamma di 27 anni ha fortemente voluto la sua bimba. È però pur sempre una madre giovane e senza esperienza, ci saranno quindi diversi momenti in cui si lascerà prendere dall’ansia di non sapere cosa fare. Quali momenti? La prova dell’allattamento al seno sarà il primo piccolo scoglio da superare.

Vivi l’emozione della nascita di un bambino, segui Reparto Maternità 2 e lasciati coinvolgere dalle storie dei neogenitori e dalla simpatia dei medici dell’Ospedale Maggiore di Bologna.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.