Stai leggendo: Più muscoli, più bella: la fitness blogger Emma e le sue nuove forme

Prossimo articolo: La colazione ideale per chi fa sport

Letto: {{progress}}

Più muscoli, più bella: la fitness blogger Emma e le sue nuove forme

La fitness blogger Emma O'Neill racconta la sua esperienza di come è passata da skinny a muscolosa migliorando la sua vita.

Emma O'Neill gudagna 10 chili di muscoli

1 condivisione 0 commenti

Troppo spesso nella nostra società è insita l'idea che magro sia uguale a bello e allora ecco che orde di donne e ragazzine non fanno altro che costringersi a diete drastiche nella speranza di perdere qualche chilo solo per un numero sulla bilancia. 

Fortunatamente non sempre è così e negli ultimi anni si sta assistendo a molte esperienze di liberazione da questo stereotipo sbagliato. Come al solito, i social amplificano tutto e rendono virali le storie più significative. È il caso di Emma O'Neill, fitness blogger ventiduenne del Regno Unito, che nell'arco di un anno e mezzo ha preso 10 chili... Sì, ma di muscoli! 

Grazie a una nuova dieta e a una seria routine di allenamento, la ragazza appare ora più tonica e muscolosa, con tutte le curve al posto giusto. Emma racconta che, prima di iniziare questo nuovo capitolo della sua vita, benché magrissima, non era mai soddisfatta del proprio aspetto ed era sempre priva di energie. Così ha iniziato il suo percorso eliminando il cibo spazzatura dalla sua alimentazione e facendo un po' di attività fisica, principalmente cardio, ma poco dopo ha capito che questo non era sufficiente per raggiungere i suoi obiettivi. Per avere un corpo più sodo e definito bisognava fare le cose in modo diverso: iniziare a mangiare di più e sollevare pesi

Con una routine di allenamento completamente nuova, Emma ha iniziato a sentirsi meglio fin da subito e nell'arco di un anno è arrivata a guadagnare ben 10 chili di massa muscolare: ora ammette di stare finalmente bene con se stessa e di piacersi quando si guarda allo specchio. 

Ora la sua vita ha un nuovo equilibrio, raggiunto anche grazie alla palestra: un approccio drastico certo, ma a volte necessario quando si vuole compiere un bel cambiamento. Il messaggio di Emma alle sue follower?

Per cambiare il proprio corpo e la propria vita non serve essere perfetti, ma certamente bisogna lavorare sodo...Senza rinunciare a essere umani e concedersi, di tanto in tanto, i normali sfizi

Che la sua vita e il suo aspetto siano migliorati ci crediamo: la prova è nelle foto e l'augurio è che l'esperienza di questa ventiduenne possa essere d'ispirazione a tutte le ragazze che ancora lottano con la bilancia nella speranza di vedere scendere quel numero...E ricordate: "Strong is the new sexy!".

2015 ➡️ 2017. The physical change of my body is fairly evident here; I've gained nearly 10kg in both body fat & muscle and look way healthier IMO. But I don't wanna talk about that right now, cos sometimes the transformations you see go waaaay beyond the physical. 2015 me was scared of food and exercised to be skinny. I hated the gym. I cut out foods I loved for no other reason than I "thought they were bad and made you fat". 2017 me is different. I (although still a tiny human) am SO much stronger physically and mentally. I have so much more confidence and happiness. I eat wtf I want. Last week a group of guys came up to me in the gym and complimented me on my training and strength. Not my body, but my strength and form. I was so happy and it really resonated with me about how much ive achieved 😊 I used to be the petrified girl who fumbled around in the outskirts of the weights section, avoided the gym at peak hours and couldn't really lift much. Now I'm strong and sassy and confident and have no qualms working out next to 300lb men lifting twice as much as me. 😊😊 I genuinely workout to FEEEEEL good and to be happy 😊😊😊 Eat your food and challenge your body ladies, it does more than just change your physical appearance 🤗 #transformationtuesday

A post shared by ELF (@emlouisefitness) on

Photo credits: @emlouisefitness

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.